F1 | Red Bull, Verstappen: “È andata bene, anche se il motore non si è comportato come avrebbe dovuto”

Il pilota olandese ha concluso in testa entrambe le sessioni di prove libere del venerdì di Città del Messico

F1 | Red Bull, Verstappen: “È andata bene, anche se il motore non si è comportato come avrebbe dovuto”

È Max Verstappen l’uomo di giornata nel venerdì di Città del Messico. Il pilota della Red Bull ha concluso in testa sia la prima che la seconda sessione di prove libere, mettendo in risalto il potenziale l’ottimo potenziale della RB14, apparentemente superiore alla concorrenza. L’unico intoppo è stato il presunto problema idraulico riscontrato negli ultimi minuti delle FP2, che ha costretto l’olandese ha chiudere in anticipo il pomeriggio di lavoro: “La macchina è ancora fuori, però pensiamo che sia un problema idraulico, lo scopriremo” – ha dichiarato Verstappen ai microfoni di Sky Sport F1.

Sull’andamento del venerdì: “È andata bene, anche se nella simulazione qualifica non siamo stati ancora perfetti e il motore non si è comportato come avrebbe dovuto. C’erano tanti rumori strani e questo non mi ha permesso di spingere come avrei voluto. Però, sono stato ugualmente abbastanza veloce ed è stata una bella giornata. Penso che siamo più competitivi dell’anno scorso”.

Verstappen, in ottica qualifica, non si è sbilanciato sulle proprie possibilità di pole position: “Domani sarà battaglia con Vettel e Hamilton? Lo spero. Al momento, sembra che le cose vadano molto bene per noi, però sicuramente dovremo lavorare durante la notte per migliorare”.


F1 | Red Bull, Verstappen: “È andata bene, anche se il motore non si è comportato come avrebbe dovuto”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati