F1 | Red Bull, Max Verstappen: “Che peccato perdere l’opportunità di conquistare un altro podio”

"Purtroppo è andata così" ha aggiunto l'olandese, costretto al ritiro

F1 | Red Bull, Max Verstappen: “Che peccato perdere l’opportunità di conquistare un altro podio”

Si è interrotta dopo cinquanta giri la gara di Max Verstappen. Il pilota olandese è stato autore di un’ottima partenza, che ha visto Lewis Hamilton perdere dei metri in volata verso curva 1. Verstappen ha condotto la prima parte di gara in seconda posizione, fino a quando la Red Bull non ha optato per un pit-stop anticipato, nella speranza di fare undercut su Lewis Hamilton. La Mercedes, però, ha anticipato le mosse del team anglo- austriaco, mandando ai box Bottas, con Hamilton che ha deciso di restare fuori il più a lungo possibile. Max ce l’ha messa tutta, ma è stata la gomma posteriore destra a tradirlo, facendo terminare la sua gara al cinquantesimo giro.

Ho fatto una buona partenza e mi stavo divertendo a lottare con entrambe le Mercedes – ha raccontato Max – dopo la buona partenza e ho sorpassato Lewis, ho pittato prima per anticipare, e Valtteri mi ha seguito, ma poi lui ha avuto un problema e ha cominciato a bloccarci dopo il pit, per cui abbiamo perso un sacco di tempo e Lewis ha avuto aria pulita. Dopo averlo superato, avevamo il ritmo e la vettura andava bene, mi stavo divertendo e poi improvvisamente sul rettilineo ho perso la vettura per una sorta di cedimento della gomma, per cui è un peccato, sarebbe stato bello finire in seconda posizione e fare un altro podio. E’ andata così, tornare a casa con zero punti non è l’ideale, ma nonostante tutto la gara in sé è stata bella“.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati