F1 | Red Bull, Albon: “Avevo bisogno di punti, ma il ritmo gara non è stato buono”

"La Mercedes è difficile da battere, sono davvero forti", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Albon: “Avevo bisogno di punti, ma il ritmo gara non è stato buono”

Mezza batosta per Alexander Albon, che a Zeltweg ha preso un distacco abissale sia da Hamilton che da Verstappen, suo compagno di squadra. Il thailandese della Red Bull non ha avuto ritmo per tutta la gara, sempre più lento dei tre là davanti, e ha rischiato seriamente di essere sorpassato da un ottimo Perez nelle ultime battute del Gran Premio, difendendosi con la giusta cattiveria. Insomma, giudizio da rimandare per Albon, decisamente molto lontano dai livelli di Max.

“La gara è andata bene e la quarta posizione porta punti al team, soprattutto dopo il ritiro della scorsa settimana, quindi ne avevamo decisamente bisogno – ha detto Albon. Il mio ritmo gara non è stato buono, ma questa settimana abbiamo capito meglio la vettura e penso che sappiamo dove migliorare. Con i lunghi rettilinei e queste tipologie di curve abbiamo faticato un po’. Verso fine gara Perez era molto veloce: all’ultimo giro ci siamo appaiati in curva 4, ma gli ho lasciato abbastanza spazio. Penso che sia andato un po’ largo e ci siamo toccati, ma siamo riusciti comunque ad evitare l’incidente. Credo che la Mercedes sia difficile da battere, sono davvero forti ma continueremo a spingere”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati