F1 | Nico Rosberg: “Come mio sostituto in Mercedes avrei voluto Alonso”

Il campione del mondo: "Sarebbe stato bello, ma non si poteva. Ora con Bottas si vedrà, ma sicuramente si potrà fare molto bene"

nico-rosberg-fernando-alonso

Nico Rosberg è tornato ancora a parlare del suo ritiro dalla Formula 1 e di tutto quello che questa decisione ha comportato, come la rapida scelta di un sostituto e il fanta-mercato attorno ai nomi dei papabili. Il tedesco, però, ha voluto dire la sua, ammettendo una sua speciale predilezione per Fernando Alonso. Il campione del mondo in carica, infatti, avrebbe voluto vedere proprio lo spagnolo a bordo della sua Mercedes per la stagione 2017. I complimenti e i migliori auguri di Rosberg sono comunque andati a Valtteri Bottas, che sarà il compagno di squadra di Hamilton quest’anno, perché sa che la squadra ha voluto fare una scelta specifica sia a causa dei contratti già in corso che legavano determinati piloti alle rispettive squadre sia per non mettere in crisi il clima e l’equilibrio all’interno del team Mercedes.

In un’intervista a Marca, Rosberg ha ammesso che l’ipotetica reunion tra Alonso e Hamilton sarebbe stata imbattibile per lo spettacolo: “Ora sono soltanto un fan di Formula 1 e da questo lato è molto facile rispondere. Tutti dicono Alonso, Alonso… ci sarebbero stati i fuochi d’artificio”, ha dichiarato. Per poi continuare: “Sarebbe stato bello, ma non si poteva. Ora con Bottas si vedrà, ma sicuramente si potrà fare molto bene”.

Rosberg ha detto inoltre che aver sconfitto un tre volte campione del mondo come Hamilton è stato il più grande successo mai desiderato: “La mia felicità è davvero molto grande, non solo perché ho vinto. Hamilton è uno dei migliori in assoluto. Battere lui e vincere è la cosa migliore che potessi fare”, ha proseguito.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati