F1 | Mercedes, Wolff: “Attenzione ad interpretare il ritmo avuto ad Abu Dhabi”

Il team principal minimizza la doppietta di Yas Marina: "Pensiamo a liberarci del carattere capriccioso della nostra diva"

F1 | Mercedes, Wolff: “Attenzione ad interpretare il ritmo avuto ad Abu Dhabi”

Il netto dominio di Abu Dhabi, condito dalla vittoria di Bottas e dal secondo posto di Hamilton, ha riportato la Mercedes su un altro pianeta: una netta prova di forza, quella del team di Brackley a Yas Marina, che ha riportato la chiesa al centro del villaggio e spaventato gli avversari in ottica 2018. A placare gli entusiasmi, però, ci ha pensato Toto Wolff, che a Yas Marina non è convinto di aver visto il vero potenziale di Ferrari e Red Bull: “Sono ovviamente molto soddisfatto del risultato di Abu Dhabi, ma bisogna stare molto attenti nell’interpretare il ritmo – ha spiegato il team principal delle Frecce d’Argento. “Questo è stato come un inizio anticipato della stagione 2018, ma non sono sicuro di aver visto tutto sulle macchine che gareggeranno il prossimo anno. Dunque non sento che dovremmo cullarci su quanto siamo stati bravi nelle ultime gare”.

Profilo basso e migliorare, questo il dicktat di Wolff: “Preferirei rimanere scettico e diligente, senza lasciare nulla di intentato e ottimizzando i deficit della vettura. L’auto più veloce è stata la nostra diva capricciosa. Vorremmo mantenere la diva, ma liberarci del suo carattere capriccioso – ha concluso il manager austriaco.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati