F1 | Melbourne potrebbe utilizzare il format della Sprint Qualifying nel 2022

"Ne parleremo con Liberty Media a metà novembre", ha affermato Westacott

Melbourne apre al nuovo format con Sprint Qualifying al sabato
F1 | Melbourne potrebbe utilizzare il format della Sprint Qualifying nel 2022

Non è escluso che il Gran Premio d’Australia del prossimo anno possa “ospitare” la prima Sprint Qualifying della stagione.

Intervistato dalla stampa d’oltremanica, Andrew Westacott non ha escluso l’utilizzo nel nuovo format all’Albert Park, circuito che ospiterà il terzo appuntamento del prossimo campionato, precisando come i dettagli organizzativi dell’evento verranno discussi tra gli organizzatori e Liberty Media a cavallo tra i Gran Premi del Messico e del Brasile.

Dal canto proprio, però, Westacott non ha escluso alcuna possibilità, precisando come l’unico obiettivo degli australiani sia quello di tornare ad ospitare un Gran Premio di Formula 1.

“Il Gran Premio d’Australia con il forma della Sprint Qualifying nel 2022? Ne parlerò con la Formula 1 a novembre”, ha affermato Westacott. “Non abbiamo ancora affrontato l’argomento, visto che la nostra priorità era quella di occupare uno slot all’interno del calendario. Siamo riusciti nel nostro obiettivo e quindi adesso affronteremo tutti i punti riguardanti l’organizzazione. Penso avremo un’idea più chiara in merito dopo Interlagos”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati