F1 | McLaren, Seidl: “Dobbiamo tenere i piedi per terra”

"E' stato bellissimo festeggiare la doppietta di Monza con il nostro team a Woking", ha aggiunto

F1 | McLaren, Seidl: “Dobbiamo tenere i piedi per terra”

Per la McLaren il Gran Premio della Russia sarà il primo dopo la bellissima doppietta ottenuta a Monza. Il team di Woking con questo risultato ha riconquistato il terzo posto nel mondiale costruttori, staccando la Ferrari di 13,5 punti. A Sochi una nuova sfida, l’obiettivo sarà quello di non sedersi sugli allori e continuare a macinare punti per competere ad armi pari contro la squadra di Maranello.

“La doppietta di Monza è stata molto significativa per ogni membro della squadra che ha lavorato duramente in questi anni – ha detto Andreas Seidl, team principal della McLaren. E’ stato fantastico poter celebrare questo risultato a Woking la scorsa settimana. C’è ancora tanta strada da fare in questa stagione, continueremo a tenere i piedi per terra e la testa bassa perché la battaglia costruttori è ancora molto serrata. Le nostre priorità rimangono le stesse, ossia restare al passo con l’affidabilità e la gestione delle componenti, dare la possibilità alla macchina di estrarre tutto il potenziale e cogliere ogni opportunità. Dopo una breve pausa al termine del trittico precedente di gare, siamo pronti per andare in Russia a caccia di punti importanti. A Sochi ci sono lunghi rettilinei, ma avremo anche poche chance di sorpasso, quindi è fondamentale massimizzare il risultato in qualifica per dare alle due vetture una buona posizione di partenza domenica”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati