F1 | Red Bull, Marko risponde a Wolff: “Le sue parole sono come un fallo tattico”

Il manager austriaco in difesa diMax Verstappen

F1 | Red Bull, Marko risponde a Wolff: “Le sue parole sono come un fallo tattico”

La sfida tra Red Bull e Mercedes è sempre più tesa e si gioca su più livelli, dai piloti ai dirigenti. Toto Wolff, nei giorni successivi al GP di Monza aveva provocato Max Verstappen, paragonando la manovra improvvida di Monza ad un fallo tattico per bloccare l’avversario.

Il superconsulente della Red Bull Helmut Marko, parlando ai tedeschi di RTL, ha risposto al responsabile della Mercedes affermando che proprio le provocazioni di Wolff sarebbero in realtà paragonabili ad un fallo tattico.

“Le dichiarazioni di Woff sono come un fallo tattico, perché nella manovra di Max non c’era nessuna intenzionalità le parole dell’esperto manager austriacoVerstappen è stato sbalzato dal cordolo che era molto alto, per questo è volato sulla monoposto di Hamilton. Di certo non è stato fatto apposta. Si paragona questo incidente a quello di Suzuka tra Senna e Prost ma è diverso, quello era intenzionale, qui semplicemente entrambi i piloti non hanno voluto cedere e nella chicane non c’era spazio per entrambi”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati