F1 | McLaren, Alonso: “Priorità ai nuovi elementi, Q3 e zona punti gli obiettivi”

Vandoorne: "Siamo in battaglia con Force India, Renault e Williams: abbiamo le carte in regola per fare una buona qualifica"

F1 | McLaren, Alonso: “Priorità ai nuovi elementi, Q3 e zona punti gli obiettivi”

Sorride la McLaren dopo la prima giornata di prove libere ad Abu Dhabi. Fernando Alonso, 7° nelle FP1 e 10° nelle FP2, si è detto soddisfatto del lavoro svolto a Yas Marina: “La giornata è stata produttiva. Indipendentemente dal numero di punti che potremmo ottenere domenica, la posizione nel campionato costruttori è già decisa, quindi per le ultime due gare la nostra priorità principale del venerdì è stata quella di provare nuovi elementi– ha affermato lo spagnolo. “Oggi avevamo molto cose in programma, ma tutto è andato per il meglio e il team ha fatto un ottimo lavoro nell’inserire tutto. Entrare in Q3 e ottenere punti rimangono gli obiettivi, anche se sarà difficile. Oggi abbiamo visto che siamo in un gruppo molto ravvicinato con le due Williams, le due Renault e le due Force India.

8° nelle FP1 e 12° nelle FP2, invece, Stoffel Vandoorne: “È stata una buona giornata per noi. Ovviamente le FP1 non sono le più importanti qui perché si svolgono in condizioni molto calde, quindi l’attenzione è sempre focalizzata sulle FP2 perché sono presenti le stesse condizioni e le stesse temperature della qualifica e della gara” – ha spiegato il pilota belga. “Mi sono sentito abbastanza a mio agio in macchina, come al solito siamo a metà classifica in battaglia con Force India, Renault e Williams. Abbiamo provato molte cose e se domani riusciremo a fare dei giri veloci e puliti, potremo ritrovarci in una buona posizione”.

Federico Martino

F1 | McLaren, Alonso: “Priorità ai nuovi elementi, Q3 e zona punti gli obiettivi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati