F1 | Marko: “Non abbiamo supporto per il cambio gomme”

Isola replica: ""Forniamo a tutti i team tutti i dati allo stesso tempo"

F1 | Marko: “Non abbiamo supporto per il cambio gomme”

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della critica mossa dal consulente della Red Bull, ai danni della Pirelli, rea a suo dire di fabbricare gli pneumatici esclusivamente a favore della Mercedes.

Tuttavia, per proporre un cambio alla Pirelli, è necessaria la richiesta di almeno 7 team sui 10 iscritti al mondiale.

“Si, è proprio così -ha commentato Helmut Marko- le squadre satellite della Mercedes non possono dire nulla di certo, e stranamente, anche la McLaren è dell’opinione che la gomma non li danneggi. Quindi non abbiamo 7 team concordi”.

Mario Isola, ritiene che le dichiarazioni di Marko siano “abbastanza deludenti”:

“Forniamo a tutti i team tutti i dati allo stesso tempo”, si è difeso il Direttore Pirelli Motorsport al quotidiano Bild.

Tuttavia, le accuse di Marko non si fermano qui. Secondo lui infatti, a Mercedes viene dato un trattamento di riguardo, per via dell’alleanza stradale con Pirelli: “Sfortunatamente, le nostre lattine non vengono consegnate con le gomme”.

Isola ha ribadito: “Se una Mercedes è equipaggiata con le nostre gomme, non è una sorpresa per me. Fa parte del nostro lavoro vendere pneumatici di alta qualità a macchine di altrettanta qualità. Il fatto che ci siano tali sospetti, non è positivo. L’etichetta dello sport è la nostra priorità assoluta”.

 

F1 | Marko: “Non abbiamo supporto per il cambio gomme”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Zac

    13 giugno 2019 at 19:51

    Raging Bull.

  2. RedBlueLion

    RedBlueLion

    14 giugno 2019 at 05:23

    È chiaro che c’è un conflitto d’interessi. Helmut Marko non è una persona che parla tanto far polemica, sicuramente sa cos’è che noi non potremo mai sapere. Ogni squadra ha i suoi “infiltrati” e investigatori, è normale con il giro di miliardi che ruota attorno la F1. È più politica che intrattenimento

  3. Zac

    14 giugno 2019 at 06:00

    Un mese fa aveva dato la colpa all’ex fornitore di PU: la minore potenza del propulsore Renault li avrebbe indotti a progettare per quest’anno una monoposto con poco carico aerodinamico.
    Nessuno che si prende mai le proprie responsabilità. Marko è solo uno dei tanti.

  4. alonsosenna4

    15 giugno 2019 at 15:32

    Zac sei veramente ridicolo è sotto gli occhi di tutti che gli fanno le gomme a posta x loro e nn solo anche i regolamenti….ma o 6 ignorante cosa che nn credo o sei di parte….tifi x i ladri….e 6 un ladro anche tu se nn riconosci che sono 5 anni di buio totale x lo sport….ridicolo

  5. Zac

    16 giugno 2019 at 11:19

    Helfen, Wehren, Heilen.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | I pilastri del regolamento 2021

Con le nuove regole il Circus punta a sorpassi più facili, alla riduzione delle prestazioni, a monoposto più eleganti e all'abbattimento dei costi
Ad ottobre prossimo verrà finalmente ufficializzato il nuovo regolamento che entrerà in vigore in Formula Uno a partire dalla stagione 2021. In