F1 | Manor, Dave Ryan (direttore sportivo): “Ci siamo guadagnati il rispetto dei nostri rivali”

Il direttore sportivo della squadra inglese è contento dei passi avanti mostrati nelle prestazioni

F1 | Manor, Dave Ryan (direttore sportivo): “Ci siamo guadagnati il rispetto dei nostri rivali”

Il direttore sportivo della Manor, l’ex McLaren Dave Ryan, promuove il lavoro dei suoi uomini, dicendosi soddisfatto dei progressi fatti dal team se confrontati con i mezzi a disposizione. La Manor ha conquistato con Pascal Wehrlein un punto in Austria, ma è stata superata in classifica in fotofinish dalla Sauber, con Nasr che ha regalato agli elvetici il decimo posto nel Costruttori grazie ai due punti conquistati in Brasile. Dalla squadra inglese, erede della Marussia, in molti si aspettavano qualcosina in più, considerata la nuova collaborazione con la Mercedes. La Manor ha dimostrato comunque notevoli progressi rispetto al 2015, finendo ultima in campionato ma senza essere più la cenerentola del lotto.

“Cerchiamo di essere sinceri, rispetto al 2015 avevamo bisogno di un grande miglioramento prestazionale e credo che in parte l’abbiamo fatto ha affermato Ryan ad AutosportAdesso dobbiamo salire un altro gradino, ma il nostro obiettivo era guadagnarci il rispetto della pit lane e ci siamo riusciti. Siamo finiti cinque volte meritatamente in Q2, non è abbastanza ma è già qualcosa. La F1 è il nostro mondo, abbiamo dimostrato di meritare questa categoria, e sono convinto che siamo in grado di continuare a migliorare. Abbiamo imparato molto e la sfida è enorme. Se guardiamo agli altri vediamo che hanno ben altre risorse rispetto a noi. Sappiamo cosa dobbiamo fare, ma abbiamo bisogno di anni per riuscirci, questo può essere frustrante. In termini di costi siamo rientrati nelle spese, questo è gratificante e dice molto del nostro lavoro, ma vogliamo migliorare ancora tanto”.

Antonino Rendina

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati