Manor, Dave Ryan: “Finalmente siamo competitivi!”

Da questa stagione la scuderia britannica monta PU Mercedes e cambio Williams

Manor, Dave Ryan: “Finalmente siamo competitivi!”

Fino a qualche tempo fa, la Manor veniva etichettata con il soprannome di chicane mobile per via dei limiti tecnici palesati in pista rispetto alle altre scuderia del lotto. Ora, invece, la musica è cambiata dalla parti di Banbury. La scuderia britannica, grazie all’ausilio della power unit Mercedes e del cambio Williams, è riuscita – con le prestazioni sfornate dal talento tedesco Pascal Wehrlein – ad abbandonare il fondo dello schieramento, risalendo posizioni in classifica e battagliando ad armi pari con team più blasonati come Sauber, Renault e Force India.

È una sensazione fantastica essere in competizione con altre monoposto – ha dichiarato il racing director della Manor, Dave Ryan, ad Autosport – . Dobbiamo adottare la politica dei piccoli passi. Abbiamo disputato un’ottima gara in Bahrain. In Cina dobbiamo consolidare il risultato di Sakhir, perchè come dice un antico proverbio: una rondine non fa primavera”.

Sono davvero contento per la squadra  – ha continuato Ryan – . Abbiamo iniziato nel migliore dei modi una stagione lunga e complicata.  La Manor è formata da un bel gruppo di persone, tutti sanno quello che devono fare. Perchè se ognuno non svolge nel piccolo il proprio compito, il lavoro complessivo della squadra ne risente e diventa un problema. Se cominciamo a fare tutto con prassi e meticolosità, andremo sempre meglio”.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Ray74

    12 Aprile 2016 at 16:24

    la Toro Rosso ha fatto e farà scintille col motore che aveva la Manor l’anno scorso,avessero preso pure il cambio…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati