F1 | Leclerc riporta sul podio la Ferrari a Silverstone

Terzo posto per Leclerc in Gran Bretagna

Leclerc chiude la gara di Silverstone sul podio, Vettel solo decimo
F1 | Leclerc riporta sul podio la Ferrari a Silverstone

Charles Leclerc ha conquistato il secondo podio della stagione per sé e per la Scuderia Ferrari giungendo terzo in un Gran Premio di Gran Bretagna senza particolari colpi di scena fino al 50° dei 52 giri previsti, quando una serie di forature ha cambiato il volto della classifica.

Partenza. Charles al via è scattato molto bene, al punto che ha persino soffiato la terza posizione a Max Verstappen dovendo però restituirla all’olandese della Red Bull alla terza curva. Charles si è dunque posizionato alle spalle delle Mercedes e della Red Bull, mentre Sebastian è scivolato all’undicesimo posto.

La classifica non è cambiata nemmeno dopo i due ingressi della Safety Car dovuti ad altrettanti incidenti capitati a Kevin Magnussen e a Daniil Kvyat. Dopo l’uscita di pista dell’AlphaTauri entrambi i piloti della Scuderia sono rientrati ai box per passare a gomme Hard rispettivamente da pneumatici Medium con Charles e Soft con Sebastian. Leclerc non aveva ritmo per tenere il passo delle vetture davanti ma non ha avuto troppi problemi a controllare il vantaggio su chi lo inseguiva, così il monegasco è rimasto quarto fino al terzultimo giro.

Sebastian, che ha faticato a trovare un buon ritmo per tutto il fine settimana, è riuscito a superare Esteban Ocon ai box ma alla ripartenza dopo la neutralizzazione è finito ancora alle spalle della Renault scivolando di nuovo in undicesima posizione. Il tedesco è rientrato in zona punti quando la Haas di Romain Grosjean si è fermata per cambiare le gomme, ma ne è uscito poco dopo quando anche Pierre Gasly è riuscito a sopravanzarlo.

Ultimi tre giri. A tre giri dal termine è iniziato il finale rocambolesco: Valtteri Bottas, che occupava la seconda posizione, ha forato facendo guadagnare una piazza a Verstappen e a Charles. Il finlandese ha raggiunto i box ed è rientrato in pista alle spalle di Vettel, in dodicesima posizione. Nel corso dell’ultimo passaggio, poi, hanno avuto lo stesso problema anche il leader della corsa Lewis Hamilton e Carlos Sainz.

Il pilota della Mercedes è comunque stato in grado di raggiungere il traguardo e vincere la corsa, mentre lo spagnolo della McLaren ha perso moltissimo terreno permettendo a Vettel di entrare una volta ancora in zona punti. Sebastian nelle ultime curve ha lottato come un leone per tenersi dietro Bottas che aveva gomme nuove ed è riuscito a portare a casa l’ultimo punto in palio giungendo decimo. Quello conquistato oggi da Charles è il dodicesimo podio della carriera in Formula 1 per il monegasco (il settimo terzo posto), mentre per la Scuderia si tratta del numero 772 della storia.

Si replica. Per la seconda volta quest’anno e nella settantennale storia del Mondiale, team e piloti rimarranno a Silverstone dove fra una settimana la massima categoria automobilistica scenderà nuovamente in pista per il Gran Premio del 70° Anniversario della Formula 1, una gara che non poteva che svolgersi sullo stesso tracciato che il 13 maggio 1950 diede ufficialmente inizio a questo fantastico sport.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati