F1 | L’Alfa Romeo chiude il mondiale con zero punti ad Abu Dhabi

"Per quanto riguarda le prestazioni, siamo migliorati molto rispetto all'anno scorso", ha detto Vasseur

F1 | L’Alfa Romeo chiude il mondiale con zero punti ad Abu Dhabi

L’Alfa Romeo Racing saluta il 2019 con un doppio zero nel Gran Premio di Abu Dhabi. La seconda metà della stagione per il team italo/svizzero è stata molto negativa, e l’unica vera gioia è dovuta al bellissimo risultato di Interlagos, con Raikkonen quarto davanti a Giovinazzi. Dopodiché, a parte i tre punti conquistati dal pugliese tra Monza e Singapore, il nulla cosmico. Si salva chiaramente la prima parte del campionato, con Raikkonen grande protagonista. La C38 ha collezionato dunque 57 punti, classificandosi all’ottavo posto nella graduatoria finale.

“Chiudiamo la stagione con una gara difficile, ma non lasceremo che offuschi quanto di buono abbiamo fatto quest’anno – ha detto Fred Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing. Dopo le qualifiche è stato necessario differenziare le strategie per massimizzare le possibilità di fare risultato, ma alla fine le circostanze non hanno giocato a nostro favore. Tuttavia, quest’anno siamo riusciti a fare più punti rispetto al 2018, facendo passi da gigante in termini di prestazioni. Il centro gruppo non è mai stato così competitivo, abbiamo combattuto con coraggio. C’è molto da imparare da questa stagione così da tornare più forti l’anno prossimo”.

F1 | L’Alfa Romeo chiude il mondiale con zero punti ad Abu Dhabi
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati