F1 | Horner malinconico: “La personalità di Ricciardo era perfetta per il nostro marchio”

"Con Verstappen, è stato il miglior duo nella storia del team"

F1 | Horner malinconico: “La personalità di Ricciardo era perfetta per il nostro marchio”

Il team principal della Red Bull ha ammesso che la partenza del pilota australiano è stata dura da accettare.

Secondo Chris Horner, il duo formato da Daniel Ricciardo e Max Verstappen, è stato il migliore nella storia della scuderia austriaca.

“C’è sempre stato un impeto e un rispetto tra i due che ha fatto sì che si spronassero entrambi fino al limiteNon ci siamo mai preoccupati del ritmo di Daniel”, ha dichiarato Horner a RTL, ammettendo che la maggiore preoccupazione riguardava la capacità di Ricciardo di andare a ruota a ruota. 

“Ora è uno dei migliori piloti del settore quando si tratta di sorpassi e anche la sua personalità era perfetta per il nostro marchio”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    6 Dicembre 2018 at 13:21

    gli hanno rifiutato un ingaggio paritetico a quello del sopravalutato Verstappen, lo hanno usato come cavia (come fecero con Webber…) per testare mappature motore aggressive e aggiornamenti tecnici di vario tipo che gli hanno causato non pochi problemi di affidabilità, Marko, ogni volta che Daniel stava davanti a Max, sembrava soffrire come uno psicolabile nazista senza terapia ma nonostante tutto ciò negli ultimi due anni l’unico a riuscire a fare delle pole con la RBR è stato solo l’australiano e non il nuovo pupillo bamboccio che fino ad oggi ha buttato via in pista molti risultati in stile vettel viziato e capriccioso…che dire…chi è causa del suo mal pianga se stesso…se Marko & Co. dovessero scomparire dalla F1 sarebbe solo un bene per tutto il motorsport internazionale

  2. Zac

    6 Dicembre 2018 at 15:47

    Attenti a quei duo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Marko sicuro: “Horner resta”

Si parlava di un suo allontanamento per via del budget cap
Il consulente della Red Bull, ha voluto fare un chiarimento in merito ad alcune indiscrezioni sull’allontanamento di Chris Horner dalla