F1 | Honda e Red Bull: meeting in settimana

"Dobbiamo condividere le sensazioni sul perché non siamo in grado di competere con Mercedes"

F1 | Honda e Red Bull: meeting in settimana

Honda e Red Bull hanno in programma un meeting durante questa settimana per discutere sull’inizio deludente di stagione. Nelle recenti dichiarazioni, la scuderia austriaca si era detta fiduciosa sul fatto che Max Verstappen avrebbe potuto essere il favorito per il mondiale 2020. Tuttavia, dopo tre gare disputate è evidente che c’è solo un team dominatore, la Mercedes. Red Bull ha ammesso che ci sono dei problemi aerodinamici ma dall’analisi dei dati è emerso anche un calo importante del motore Honda.

“E’ necessario sia per Honda che per Red Bull condividere le sensazioni sul perché al momento non siamo in grado di competere con la Mercedes”, ha dichiarato il capo della Honda, Masashi Yamamoto, intervistato da as-web.jp.

“Pertanto, abbiamo deciso di tenere un incontro con i leader prima di Silverstone. Non si tratta di un meeting urgente, abbiamo già parlato alcune volte durante le tre gare, ma ora lo faremo correttamente. Vorrei parlare della RB16, dell’evoluzione della propulsione Honda e di come possiamo continuare a combattere in futuro. Se si parla di tecnica ci sarà sicuramente Adrian Newey e forse il direttore tecnico, Pierre Wache. L’incontro si terrà alla fabbrica di Milton-Keynes, tra il 29 e il 30 luglio”. 

 

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati