F1 | Helmut Marko: “Hamilton si è scusato, per me la questione finisce qui”

"Lewis fa bene ad impegnarsi in questa battaglia", ha detto l'austriaco

Si placa il malinteso tra Hamilton e Marko
F1 | Helmut Marko: “Hamilton si è scusato, per me la questione finisce qui”

Sembra placarsi del tutto la querelle tra Lewis Hamilton ed Helmut Marko. Stando ad alcunu media esteri, il consulente della Red Bull sembrava avesse dichiarato delle frasi volte a minimizzare le battaglie contro il razzismo intraprese dal campione britannico dopo l’uccisione di George Floyd negli Stati Uniti da parte di un ufficiale di polizia. Hamilton ha risposto duramente a quella presunta frase dell’austriaco con un post su Instagram, poi tolto. Arrivata la replica di Marko, il quale si è detto di non essere razzista in alcun modo, oggi il consulente della Red Bull ha dichiarato di aver archiviato la questione viste anche le scuse arrivate da parte del campione britannico. Non sono escluse invece azioni legali da parte del team austriaco nei confronti di chi ha messo in giro quella notizia evidentemente falsa.

“Se dipendesse da me, non farei nulla – ha detto Helmut Marko. Viviamo in un’epoca nella quale la follia non dovrebbe essere combattuta con altrettanta follia. Ma da quando è stata menzionata la Red Bull, gli inglesi stanno esaminando se intraprendere azioni legali contro quel sito web, quindi non dipende più da me. Per me la questione è chiusa, si è scusato con me e finisce là: Lewis è impegnato in questa battaglia, è una bella cosa”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati