F1 | Hamilton: “Sono stato davvero fortunato oggi”

"Non avevamo comunque il passo per battere la Ferrari. Ci stiamo solo difendendo, c'è ancora parecchio lavoro da fare"

F1 | Hamilton: “Sono stato davvero fortunato oggi”

Un altro protagonista davvero inaspettato, a conclusione del GP dell’Azerbaijan, è Lewis Hamilton, che a un giro dalla fine si stava già preparando a tagliare di nuovo il traguardo alle spalle del compagno di box Bottas, seppure sul podio questa volta. Invece, la dea bendata ha premiato anche lui, regalandogli la vittoria e la leadership in classifica generale, con quattro punti di vantaggio su Vettel. Ecco le parole del campione del mondo in carica a conclusione di questa giornata.

“Non potevo assolutamente immaginare che sarebbe finita così… È stata una gara davvero emozionante onestamente; Valtteri ha fatto una corsa eccezionale e meritava davvero questa vittoria, ma anche Sebastian è stato bravissimo. Credo di essere stato davvero molto fortunato oggi; mi devo prendere questa vittoria dove ho messo tutto il cuore e ho continuato a spingere fino alla fine”.

“Abbiamo messo a segno una bella rimonta per quanto ci riguarda, però è soltanto una gara e alla fine non avevamo il passo per battere la Ferrari. Forse potevamo eguagliarli su un giro, però loro avrebbero gestito il vantaggio visto che erano in testa. Comunque sia, ieri non potevamo assolutamente raggiungere i loro tempi, quindi abbiamo ancora parecchio lavoro da fare per entrare in lotta e occupare una posizione di comando, perché al momento ogni weekend ci stiamo solo difendendo. Dobbiamo cercare di recuperare”.

F1 | Hamilton: “Sono stato davvero fortunato oggi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

2 commenti
  1. rossoferrarisempre

    29 aprile 2018 at 19:12

    Onesto e sincero bravo hamilton

  2. Daytona

    29 aprile 2018 at 23:26

    È stato fortunato,ci vuole anche questo per essere in campione.
    Onesto a riconoscerli, non ha rubato niente.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati