F1 | Haas contro Force India

Scintille tra i due team per via del regolamento sui premi in denaro

F1 | Haas contro Force India

Domani mattina, prima delle prove libere del Gran Premio di Abu Dhabi, entrambe le scuderie dovranno presentarsi di fronte agli stewards. Ad accendere la polemica ai danni della scuderia indiana, è stato il team americano.

Da quanto si apprende, la Haas ha messo in dubbio la qualifica della Force India come costruttore. Per rendere il concetto più semplice, il regolamento della Formula 1, ha stabilito che tutte le squadre partecipanti al mondiale, devono avere la proprietà intellettuale delle monoposto mandate in pista.

Ed è su questo punto che la Haas fa pressioni.

Infatti, la VJM11 era stata progettata da Sahara Force India, ma dopo l’amministrazione controllata di quest’anno e al salvataggio guidato da Lawrence Stroll, la squadra ha cambiato nome in Racing Point Force India, per tanto ha un nuovo proprietario.

Oltre a questo, la disputa continua anche per i premi in denaro poiché secondo la Haas, la scuderia indiana non dovrebbe avere accesso al “Column 1”, il pagamento riservato ai team che per due volte nelle recenti tre stagioni ha concluso entro i primi dieci. Però, dal momento che la Force India ha un nuovo proprietario, tanto da essersi vista togliere ben 59 punti nel mondiale costruttori, dovrebbe essere esclusa da questo privilegio. E, se così fosse il suo premio verrebbe distribuito tra gli altri partecipanti…compresa la Haas.


 

 

F1 | Haas contro Force India
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati