F1 | Grave incidente per Alex Zanardi [IN AGGIORNAMENTO]

L'ex pilota ha subito un delicato intervento neurochirurgico, condizioni gravi

L'incidente è avvenuto nella statale 146 a Pienza, coinvolto un mezzo pesante
F1 | Grave incidente per Alex Zanardi [IN AGGIORNAMENTO]

Sono ore di apprensione per le condizioni di salute di Alex Zanardi, coinvolto oggi pomeriggio in un brutto incidente mentre si trovava con altri atleti paraolimpici a disputare una tappa della staffetta di Obiettivo tricolore.

Dalle prime notizie, l’incidente è avvenuto nella statale 146 a Pienza e sarebbe coinvolto un mezzo pesante. Zanardi è stato subito trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Le Scotte di Siena in Codice 3; e condizioni al momento parlano di un politrauma.

Aggiornamento 20/6 Siamo in attesa del nuovo bollettino medico, nel frattempo è stato comunicato che l’autista del camion è risultato negativo ai test alcol e droga

Aggiornamento  ore 22.38 In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato in condizioni gravissime al policlinico Santa Maria alle Scotte a causa di un incidente stradale avvenuto in provincia di Siena, la Direzione Sanitaria dell’Aou Senese informa che l’intervento neurochirurgico e maxillo-facciale a cui è stato sottoposto l’atleta, a causa del grave trauma cranico riportato, è iniziato poco dopo le 19 e si è concluso poco prima delle 22. Il paziente è stato poi trasferito in terapia intensiva, in prognosi riservata. Le sue condizioni di salute sono gravissime.

Aggiornamento ore 21:27 Dall’ospedale fanno sapere che non saranno emanati ulteriori bollettini medici fino a domani mattina.

Aggiornamento ore 21:09 L’intervento è terminato. Zanardi si trova ora in terapia intensiva, “E’ in condizioni di estrema gravità. Con l’evoluzione del quadro forniremo tutti gli aggiornamenti possibili”. A confermarlo è il direttore del Pronto Soccorso, Francesco Bova.

Aggiornamento 19:53 Il CT della Nazionale Paraciclismo, Mario Valentini, ai microfoni di Radio Capital ha dato la prima testimonianza:

“Dall’incidente ai soccorsi sono passati venti minuti, ma c’è voluto molto per metterlo su, lo assisteva la moglie. Ma dopo l’incidente parlava. Sull’ambulanza non lo so. C’è un rettilineo lungo, in discesa, al 4%, dicono che si sia imbarcato e abbia preso un autotreno sul montante davanti. L’autotreno si è spostato di un metro ma l’ha preso uguale. Non c’ero, ero staccato. Era una giornata di sole, tutti contenti, eravamo a 20 km da Montalcino. Non ha sbagliato l’autotreno, ha sbagliato Alex, ha imbarcato. Sulla salita gli ho fatto vedere l’aranciata, mi ha urlato dammene un po!. Si scherzava, e in discesa andava piano, non era una grande discesa, e poi c’era il rettilineo, all’imbocco della curva ha cambiato traiettoria. E ha fatto una manovra azzardata. Ha preso con la leva della pedivella sinistra il montante dove salgono gli autisti, ha girato due-tre volte, il casco non ha retto, gli è saltato. C’è voluto per far arrivare l’elicottero, siamo in mezzo a un bosco e hanno dovuto spostarlo”.

Bollettino medico ore 20:00 “Condizioni gravissime per il forte trauma cranico. Al momento è sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia”.
Aggiornamento 19:48 Sempre secondo la fonte Sky Sport, Zanardi era cosciente e in questo momento i medici lo stanno operando.

Aggiornamento 18:46: la giornalista di Sky Sport 24, Lia Capizzi ha parlato di un terribile incidente, visionato in un filmato. Non si capisce se Zanardi sia sbandato ma purtroppo ha sbattuto la testa contro un tir che arrivava dal senso opposto.

 

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati