F1 | Gran Premio di Stiria: pole capolavoro di Hamilton

Secondo tempo per Verstappen davanti ad un bravissimo Sainz

Delude ancora la Ferrari: decimo Vettel, Leclerc fuori dal Q3, partirà undicesimo
F1 | Gran Premio di Stiria: pole capolavoro di Hamilton

Lewis Hamilton ha conquistato la sua 89 esima pole in carriera sotto il diluvio dell’Austria. Il pilota della Mercedes ha registrato il suo miglior tempo in 1:19.273, dando un distacco di un secondo e mezzo al suo compagno di squadra, Valtteri Bottas oggi quarto.

Seconda posizione per Max Verstappen che ha tentato di togliere la pole al sei volte campione del mondo ma è stato protagonista di un testacoda nel finale.

Terzo tempo per un bravissimo Carlos Sainz su McLaren che precede l’altra Mercedes di Valtteri Bottas e la Renault di Esteban Ocon.

Sesto Lando Norris, seguito dall’altra Red Bull di Alex Albon e dall’Alpha Tauri di Pierre Gasly.

Chiudono la top 10 dei tempi della qualifica, la Renault di Daniel Ricciardo e la Ferrari di Sebastian Vettel.

Charles Leclerc è stato eliminato dalla Q3 e partirà dall’undicesima posizione, distaccato di soli otto millesimi dalla Williams di George Russell.

Gran Premio di Stiria: i risultati della qualifica

Pos. N. Pilota Team Tempo
1 44 L. Hamilton (LL) Mercedes 1’19″273
2 33 M. Verstappen (LL) Red Bull 1’20″489
3 55 C. Sainz (LL) McLaren 1’20″671
4 77 V. Bottas (LL) Mercedes 1’20″701
5 31 E. Ocon (LL) Renault 1’20″922
6 4 L. Norris (LL) McLaren 1’20″925
7 23 A. Albon (LL) Red Bull 1’21″011
8 10 P. Gasly (LL) AlphaTauri 1’21″028
9 3 D. Ricciardo (LL) Renault 1’21″192
10 5 S. Vettel (LL) Ferrari 1’21”.651
11 16 C. Leclerc (LL) Ferrari 1’19″628
12 63 G. Russell (LL) Williams 1’19″636
13 18 L. Stroll (LL) Racing Point 1’19″645
14 26 D. Kvyat (LL) AlphaTauri 1’19″717
15 20 K. Magnussen (LL) Haas 1’20″211
16 7 K. Raikkonen (LL) Alfa Romeo 1’21″372
17 11 S. Perez (LL) Racing Point 1’21″607
18 6 N. Latifi (LL) Williams 1’21″759
19 99 A. Giovinazzi (LL) Alfa Romeo 1’21”.831
20 8 R. Grosjean (LL) Haas

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti
  1. Zuffenhausen

    11 Luglio 2020 at 17:47

    Complimenti ai tecnici Ferrari … A regole immutate sono riusciti a fare una macchina più lenta di quella dell’anno scorso … Ah … ma la stanno “sviluppando” …

  2. Zuffenhausen

    11 Luglio 2020 at 17:49

    Ah … non siamo dove dovremmo essere … ma siamo dove non vorremmo stare …

  3. Zuffenhausen

    11 Luglio 2020 at 17:50

    Sappiamo bene dove intervenire …

  4. Zac

    11 Luglio 2020 at 18:11

    È inutile adesso, quando è troppo tardi, fare il tiro al piccione.
    “I valori espressi, in condizioni molto particolari, non rispecchiano il potenziale della squadra”.
    Segnati la frase, Binotto. Potrebbe sempre servire ad ammansire il tuo popolo.

    • Zac

      11 Luglio 2020 at 18:34

      Mi aspetto una bella lotta tra il precestinato e il predesignato.

  5. Pingback: F1 – Sainz: “Una delle mie qualifiche più difficili” | Racing_Dynasty

  6. calimero

    11 Luglio 2020 at 20:45

    Adesso però vorrei capire dove sia andato a finire il presunto boicottaggio ai danni di HAM a cui qualcuno, a nemmeno due gare dall’inizio del campionato, alludeva.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati