F1 | Gran Premio del Messico, la griglia di partenza

Vettel scatterà dalla prima posizione davanti a Verstappen e alle due Mercedes; 5ª l'altra Ferrari di Raikkonen, 7° Ricciardo

F1 | Gran Premio del Messico, la griglia di partenza

Ecco la griglia di partenza con cui scatterà il Gran Premio del Messico, diciottesima tappa del Mondiale 2017 di Formula 1.

GRAN PREMIO DEL MESSICO – GRIGLIA DI PARTENZA

1ª FILA
01.  S. VETTEL  1:16.488Ferrari
02.  M. VERSTAPPEN  1:16.574Red Bull

2ª FILA
03.  L. HAMILTON  1:16.934Mercedes
04.  V. BOTTAS  1:16.958Mercedes

3ª FILA
05.  K. RAIKKONEN  1:17.238Ferrari
06.  E. OCON  1:17.437Force India

4ª FILA
07.  D. RICCIARDO  1:17.447Red Bull
08.  N. HULKENBERG  1:17.466Renault

5ª FILA
09.  C. SAINZ  1:17.794Renault
10.  S. PEREZ  1:17.807Force India

6ª FILA
11.  F. MASSA  1:18.099Williams
12.  L. STROLL  1:19.159Williams

7ª FILA
13.  B. HARTLEY  No TimeToro Rosso
14.  M. ERICSSON  1:19.176Sauber

8ª FILA
15.  P. WEHRLEIN  1:19.333Sauber
16.  K. MAGNUSSEN  1:19.433Haas

9ª FILA
17.  R. GROSJEAN  1:19.473Haas
18.  F. ALONSO*  No TimeMcLaren

10ª FILA
19.  S. VANDOORNE**  No TimeMcLaren
20.  P. GASLY***  No TimeToro Rosso

* Alonso penalizzato di 20 posizioni per sostituzione componenti Power Unit
** Vandoorne penalizzato di 35 posizioni per sostituzione componenti Power Unit
*** Gasly, senza tempo cronometrato nel Q1, prenderà parte alla gara su concessione degli steward

Federico Martino

F1 | Gran Premio del Messico, la griglia di partenza
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. michele

    29 ottobre 2017 at 08:44

    Complimenti a Vettel!!!

  2. ooJEANoo

    29 ottobre 2017 at 12:34

    La Renault sta crescendo se avesse avuto un motore così da inizio stagione sarebbe stato un campionato ancora più bello
    Bravissimo anche Ocon dopo i top team c’è sempre lui
    Buona crescita anche per il team Renault forse il nuovo motore fa la differenza, ho forse Sainz spinge il team e Hulkemberg ha una prestazione migliore

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati