F1 | GP Austria, tre posizioni di penalità in griglia per Lewis Hamilton

Accolta la protesta Red Bull, Verstappen partirà secondo

F1 | GP Austria, tre posizioni di penalità in griglia per Lewis Hamilton

Lewis Hamilton è stato penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza del Gran Premio d’Austria. Alle 13.45 il britannico è stato nuovamente chiamato dagli steward per revisionare la decisione di ieri sera in merito al presunto passaggio sotto bandiera gialla nell’ultimo tentativo della Q3 causata dall’escursione di Valtteri Bottas. I commissari della FIA avevano scagionato in un primo momento Lewis, togliendogli di fatto l’ultimo giro per aver superato le track limits. La Red Bull poco fa è voluta tornare sulla questione, visto che le immagini sembrano parlare abbastanza chiaro, con Hamilton che dopo curva 4 ha preso in pieno le bandiere gialle, mentre ieri gli steward avevano detto praticamente il contrario riferendosi però alla curva 5. Il team austriaco non ci sta e ha voluto vederci chiaro, e per questo motivo, dopo un’ulteriore analisi è stato deciso di infliggere tre posizioni di penalità al campione del mondo in carica, che partirà quindi in quinta posizione. Per lui anche due punti in meno sulla patente.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati