F1 | Force India, Otmar Szafnauer: “Esteban era più veloce, Max non gli ha lasciato spazio”

"Le regole dicono che puoi sdoppiarti", ha aggiunto il team principal

F1 | Force India, Otmar Szafnauer: “Esteban era più veloce, Max non gli ha lasciato spazio”

La Force India torna dal Brasile con un punticino conquistato grazie alla decima posizione di Perez al traguardo. Il distacco davanti alla Sauber è di soli sei punti, e il team di Silverstone farà di tutto per salvare il settimo posto nel costruttori. Chiaramente la Force India è stata grande protagonista a Interlagos specialmente per l’incidente che ha visto protagonista Ocon insieme a Verstappen. Otmar Szafnauer, team principal della scuderia di Silverstone ha voluto difendere l’azione del suo pilota.

“Riuscire a prendere un punto è il massimo raggiungibile dopo il nostro sabato difficile – ha detto Otmar Szafnauer. Sergio ha fatto una buona gara, combattendo con le Renault nelle fasi iniziali e riuscendo a lasciarle dietro. Dopodiché ha avuto una corsa in solitaria, perché non siamo riusciti a colmare il gap con le due Haas, ma date le circostanze è stato un buon risultato. Esteban aveva fatto un buon lavoro, recuperando terreno dal fondo della griglia e probabilmente sarebbe arrivato undicesimo se non fosse stato per il contatto con Verstappen. Le regole stabiliscono che è permesso sdoppiarti, ed Esteban era molto più veloce di Max in quel momento. Sfortunatamente non gli è stato lasciato spazio in curva e questo ha rovinato la gara di entrambi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati