F1, FIA: revocata la deroga ai motori Renault. Red Bull attende chiarimenti

F1, FIA: revocata la deroga ai motori Renault. Red Bull attende chiarimenti

La FIA ha deciso di revocare la deroga ai motori Renault, e quindi anche alla Red Bull, sul divieto di utilizzare gli scarichi soffianti in rilascio. Ieri si era appreso che la Federazione aveva concesso per motivi di affidabilità al motorista francese di utilizzare il 50% dell’apertura della farfalla in frenata, ovvero ad acceleratore non premuto.

Secondo indiscrezioni la Mercedes, e i team che utilizzano i suoi motori, avrebbe invece mantenuto la possibilità di bruciare carburante, e quindi utilizzare i gas di scarico, nella fase di over-run del motore.

Il team boss della Red Bull Christian Horner e il progettista Adrian Newey si sono poco fa recati dal delegato tecnico della FIA, Charlie Whiting, per discutere della questione.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

64 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati