Diffusori soffiati, i team votano per il divieto per il 2012

Diffusori soffiati, i team votano per il divieto per il 2012

I team di Formula 1 non potranno utilizzare alcun tipo di scarichi soffianti in rilascio l’anno prossimo dal momento che Ferrari, Sauber e HRT hanno votato contro ogni possibile variante dei diffusori soffiati in vista del GP Abu Dhabi.

La FIA, resasi conto che l’obbligo di adottare scarichi alti nel 2012 non avrebbe impedito di sfruttare i gas di scarico per migliorare l’aerodinamica, aveva diramato il mese scorso un’ulteriore direttiva che inaspriva maggiormente le limitazioni in termini di mappature del motore.

La decisione aveva scontentato diversi team, preoccupati di dover rivedere i propri progetti in vista del 2012. Il soffiaggio degli scarichi ad acceleratore non premuto infatti avrebbe infatti comportato l’utilizzo di un serbatoio più grande.

Nonostante la decisione della FIA diversi team stavano spingendo per reintegrare nelle regole per il 2012 il soffiaggio degli scarichi in rilascio. Alla riunione della Formula 1 Commission della scorsa settimana, nonostante si vociferasse di un accordo unanime tra i team, Ferrari, Sauber e HRT hanno invece votato contro rimandando la questione al Technical Working Group. Riunitosi oggi ad Abu Dhabi il gruppo di lavoro ha discusso ancora delle regole e di una clausola che avrebbe permesso il soffiaggio degli scarichi ma questa è stata di nuovo rifiutata da Ferrari, Sauber ed HRT ed è stata quindi accantonata per ora.

La regola avrebbe permesso di definire “incidentale” e quindi non illegale qualsiasi soffiaggio degli scarichi che interferisce con l’aerodinamica delle vetture.

Il Technical Working Group avrebbe però deciso di rivalutare la questione in vista del 2013.

Dal momento che la FIA ha già chiarito la sua posizione in merito e i team non sono riusciti a trovare un accordo unanime dall’anno prossimo qualsiasi tipo di soffiaggio degli scarichi in rilascio sarà considerato una violazione dell’Articolo 3.15 del Regolamento Tecnico della F1, che “vieta l’utilizzo di parti aerodinamiche che usano il movimento del pilota per alterare le caratteristiche aerodinamiche”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

27 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati