F1 | Ferrari, Mekies: “Vettel leader naturale, centrale nel nostro progetto”

"È sempre in grado di trovare la parola, la calma e la motivazione giusta", ha ammesso il direttore sportivo del Cavallino

F1 | Ferrari, Mekies: “Vettel leader naturale, centrale nel nostro progetto”

Intervistato dalla rivista Autosprint, Laurent Mekies ha parlato anche di Sebastian Vettel. Il direttore sportivo della Ferrari, nonché coordinatore della Driver Academy del Cavallino, nonostante abbia sottolineato la facilità di lavorare con un pilota della propria cantera, ha riconosciuto le qualità del tedesco in forza a Maranello dalla stagione 2015.

Più semplice lavorare con un ragazzo cresciuto nel vivaio? Credo proprio di sì – ha ammesso il ds della Ferrari -. È umano che sia così. Le relazioni si creano con gli anni. Se un rapporto è iniziato ben prima dell’approdo in Formula 1, per tutti è un vantaggio. Se ci si conosce da parecchio tempo, come nella vita, si riesce ad avere un rapporto più intenso e stretto. Le squadre hanno anche grandi dimensioni in termini di organico, e conoscere bene tante persone e saper interagire insieme a tutti è un valore aggiunto per il pilota e per la squadra, in termini di coinvolgimento e feed-back”.

Mekies poi, analizzando la figura di Vettel, ha aggiunto: “Questo non toglie niente al fatto che, quando si lavora con un quattro volte campione del mondo come Vettel, un leader naturale nel suo DNA, che è una persona centrale nel nostro progetto ed è sempre in grado di trovare la parola, la calma e la motivazione giusta, anche questo è straordinario. Ma sulla carta, più tempo stai con un pilota e più ne trai benefici. Probabilmente mi esprimo in questi termini in merito a Vettel perché è ormai da tanto tempo con noi!”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati