F1 | Ferrari, Leclerc: “Lavoriamo compatti per migliorare la competitività della SF1000”

"L'intera squadra sta spingendo al massimo per reagire all'attuale stato delle cose", ha ammesso il monegasco

Al momento il migliore risultato ottenuto dalla SF1000 porta proprio la firma di Leclerc: il secondo posto colto nel GP d'Austria
F1 | Ferrari, Leclerc: “Lavoriamo compatti per migliorare la competitività della SF1000”

È stato un inizio di stagione in salita per la Ferrari che, nei primi tre appuntamenti iridati in Austria e in Ungheria, ha palesato non poche difficoltà. Sul momento della scuderia del Cavallino è intervenuto Charles Leclerc, che ha esternato il suo punto di vista nella conferenza stampa del giovedì di Silverstone.

Il presidente ha voluto rivolgersi in maniera trasparente ai tifosi e a tutto il mondo del motorsport spiegando l’attuale situazione che il team sta vivendo – ha affermato Leclerc – e credo che questo sia stato importante. Nonostante le difficoltà devo dire che non c’è frustrazione in me o nella squadra, ma piuttosto la voglia di lavorare insieme compatti e motivati per cercare di migliorare la competitività della SF1000 sia per questa stagione che per la prossima”.

Il monegasco, completando la propria disamina, ha poi aggiunto: “L’intera Scuderia Ferrari sta spingendo al massimo per reagire all’attuale stato delle cose. Come abbiamo visto nel caso degli upgrade che sono stati portati in Austria, alla seconda gara, i ragazzi a Maranello ci stanno mettendo il massimo dell’impegno e da parte mia e di Seb non può che arrivare uno sforzo analogo nel cercare di trasmettere loro le nostre sensazioni nella maniera più precisa e utile a correggere i punti deboli della vettura”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati