F1 | Ferrari, Leclerc: “Il ritiro di Hockenheim? Un errore costato tanto al sottoscritto e al team” [VIDEO]

"Se mi manca la prima vittoria? Penso solo a dare il massimo", ha ammesso il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “Il ritiro di Hockenheim? Un errore costato tanto al sottoscritto e al team” [VIDEO]

Intervistato dai giornalisti presenti questo pomeriggio nel motorhome Ferrari dell’Hungaroring, Charles Leclerc ha discusso sul ritiro nel Gran Premio di Germania che lo ha privato di un ottimo risultato.


È stato un errore costato tanto al sottoscritto e al team – ha sottolineato l’alfiere della Rossa -. Provo sempre a essere obiettivo su me stesso: devo imparare da questo errore. Aveva iniziato a piovere di più nelle ultime due curve e avevo gomme slick, era una situazione molto difficile”.

Sulla prima vittoria in Formula Uno, solamente sfiorata in più occasioni, il monegasco ha detto: “Quando guardo indietro ci sono dei GP in cui la vittoria è stata vicina ma per qualche ragione non ce l’abbiamo fatta. In macchina non ci penso e mi concentro su di me stesso per dare il massimo”.

Sulla sua stagione: “Ritengo che ci sia stato un miglioramento progressivo dovuto al fatto che, gara dopo gara, ho conosciuto sempre meglio la squadra e la vettura. Credo di essere cresciuto molto nella gestione della qualifica, mentre dobbiamo migliorare ancora in gara. Credo di essere cresciuto molto nella gestione della qualifica, mentre dobbiamo migliorare ancora in gara”.

Sul Gran Premio d’Ungheria: “La pista mi piace, anche se probabilmente non è ideale per le caratteristiche della nostra vettura. Va detto che nelle ultime gare siamo spesso stati molto competitivi, quindi vediamo cosa succederà quando metteremo le ruote in pista”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Leclerc: “Il ritiro di Hockenheim? Un errore costato tanto al sottoscritto e al team” [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati