F1 | Haas, Magnussen e Grosjean in coro: “Dobbiamo lavorare per il bene del team”

I due piloti della scuderia americana, presenti nella press conference del giovedì dell'Hungaroring, hanno fatto chiarezza sul loro rapporto

F1 | Haas, Magnussen e Grosjean in coro: “Dobbiamo lavorare per il bene del team”

Tra i piloti presenti nella press conference del giovedì dell’Hungaroring, che ha aperto ufficialmente il weekend del Gran Premio d’Ungheria, ultimo appuntamento prima della pausa estiva, erano presenti anche Kevin Magnussen e Romain Grosjean.

I due della Haas sono stati protagonisti negli ultimi appuntamenti di alcuni contatti che hanno inficiato le prestazioni, creando non poca tensione all’interno della scuderia americana. Ma entrambi hanno voluto fare chiarezza sulla loro relazione professionale.

Contatto con Grosjean? C’è stata tanta negatività su di noi, abbiamo forato – ha dichiarato Magnussen -. Si è trattato di un episodio sfortunato. In quei momenti si tenta di incolpare l’altro, ma poi analizzi le cose e capisci che i problemi molto meno gravi di quelli che sembrano e che la stampa vuole far sembrare. Abbiamo un bel rapporto e lavoriamo bene in pista. Dobbiamo solo attenerci a quello che ci chiede il team”.

Tra me e Kevin c’è stata tanta sfortunata a Silverstone, ma il nostro rapporto è buono e ci telefoniamo spesso – ha sottolineato Grosjean -. Guidiamo la stessa monoposto ed è normale ritrovarsi vicini in pista. Dobbiamo migliorare anche per il team, mi piace lavorare con lui. Non abbiamo la possibilità di lottare per le prime posizioni, ma vogliamo una macchina veloce. La squadra sta utilizzando il telaio di Melbourne, ho dovuto riprendere il feeling con la vettura”.

Piero Ladisa


F1 | Haas, Magnussen e Grosjean in coro: “Dobbiamo lavorare per il bene del team”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati