disattiva

F1 | Ferrari, Carlos Sainz conquista la prima pole: “Non dimenticherò mai questo giorno”

"Mi sento pronto e sono sicuro che possiamo lottare per la vittoria" ha aggiunto lo spagnolo

F1 | Ferrari, Carlos Sainz conquista la prima pole: “Non dimenticherò mai questo giorno”

E’ stato un inizio faticoso, per Sainz: non solo per la qualifica di Silverstone, ma per l’intero campionato. Lo spagnolo è sempre stato un passo indietro rispetto al compagno di squadra Charles Leclerc, naturalmente destinato e già pronto a lottare contro il campione del mondo in carica per il titolo 2022. Ci sono stati dei momenti di crisi, errori consecutivi e ritiri pesanti, ma la ruota comincia a girare per Carlos Sainz, che dal Gran Premio di Monaco (ritiro tecnico in Azerbaijan a parte) è sempre li pronto a lottare. L’affare per la pole position è sempre stato tra Verstappen e Leclerc, ma mai come oggi, a Silverstone, il Q3 ha visto alternarsi in vetta troppi nomi diversi ad ogni tornata. La qualifica di Carlos non è cominciata con la marcia giusta, con lo spagnolo che spesso e volentieri si ritrovava nella parte bassa della classifica, quasi più in difficoltà nel trovare il giro giusto che lo portasse almeno tra i primi cinque. Nel marasma del Q3, con la pioggia incombente ad ogni attimo, l’attenzione era sui soliti due, sulle Mercedes, sull’outsider Alonso, ultimo a prendere bandiera e che avrebbe potuto quindi approfittare dei miglioramenti della pista. Il caso ha voluto, però, essere dalla parte di Carlos: lo spagnolo ha fatto un giro perfetto, prendendosi la pole provvisoria, mentre si attendevano Max e Charles al traguardo, ma tutti, dopo di lui, hanno commesso errori in pista. Dopo dieci anni uno spagnolo partirà di nuovo dalla prima casella in una gara di Formula 1: l’ultima volta Fernando Alonso in Germania, anche lui vestito di rosso. Carlos conquista così, finalmente, la sua prima pole position su una Silverstone bagnata ed imprevedibile, ed è palpabile la sua emozione nel team radio a fine sessione, ma il vero lavoro comincia ora: dietro di lui, domani, proprio Verstappen e Leclerc, seguiti da Perez in quarta, e tenersi quella pole sarà difficile, ma non impossibile.

“Sono felicissimo! Conquistare la mia prima pole position qui a Silverstone e per giunta sul bagnato è davvero speciale: non dimenticherò mai questo giorno. L’intera qualifica è stata insidiosissima e ogni giro era un’avventura perché le condizioni del tracciato cambiavano in continuazione – ha spiegato il pole man – trovare grip e trazione è stata la sfida più impegnativa e all’ultimo tentativo sono riuscito a mettere insieme un giro buono, che è stato sufficiente per la pole. In vista di domani sono fiducioso e spero che saremo in grado di ripetere in gara il passo dl venerdì. Mi aspetto una bella battaglia con i nostri avversari diretti, mi sento pronto e sono sicuro che possiamo lottare per la vittoria. Non vedo l’ora”. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati