F1 | Ferrari, Binotto: “Vettel è molto analitico”

"È un ragazzo molto intelligente ed è un ottimo pilota", ha dichiarato il team principal di Maranello

F1 | Ferrari, Binotto: “Vettel è molto analitico”

Interpellato su Sebastian Vettel, Mattia Binotto ha espresso parole d’elogio nei confronti del suo attuale pilota.

Il team principal della Ferrari ha infatti sottolineato come il quattro volte campione del mondo, finito nel mirino della critica negli ultimi anni a causa di alcuni errori commessi in pista, sia un professionista molto rigoroso che cerca sempre di individuare le proprie debolezze per migliorarsi.

Seb è molto analitico – ha ammesso Binotto -. Se alle volte non è abbastanza veloce sa che c’è una ragione. È importante supportarlo nell’analisi, capire quali sono le sue referenze nella configurazione e nell’equilibrio dell’auto e come dovrebbe essere migliorata per assicurarsi che sia più veloce e più a suo agio. È un ragazzo molto intelligente ed è un ottimo pilota”.

F1 | Ferrari, Binotto: “Vettel è molto analitico”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    25 gennaio 2020 at 21:02

    Un ottimo pilota che si è fumato già almeno un mondiale e che la Ferrari paga 30 mio di euro anno…avanti Savoia!!

  2. Luigi176

    25 gennaio 2020 at 21:53

    Spero smetta di commettere errori banali. Non sono così entusiasta di lui ad oggi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati