F1 | Ferrari, Arrivabene: “Classifica difficile, ma faremo il massimo nelle ultime gare”

"Il team e i piloti hanno reagito bene dopo le qualifiche negative", ha aggiunto

F1 | Ferrari, Arrivabene: “Classifica difficile, ma faremo il massimo nelle ultime gare”

E’ stato un altro weekend negativo per la Ferrari, che dopo il clamoroso pasticcio di ieri in qualifica, con entrambe le vetture in Q3 con gomme Intermedie e pista asciutta oggi non si è andati oltre il quinto posto con Raikkonen e il sesto con Vettel, complici anche alcuni danni alle macchine a seguito dei contatti con Verstappen. Maurizio Arrivabene, dopo le dure parole di ieri su Sky si ritiene comunque soddisfatto della reazione del team, nonostante il risultato in pista.

“Dopo quanto successo in qualifica, oggi sia la squadra che i piloti hanno reagito bene – ha detto Arrivabene. Il podio sarebbe stato alla nostra portata, purtroppo i danni riportati da entrambe le vetture nei contatti in gara hanno condizionato il risultato finale. A prescindere da una situazione di classifica molto difficile, affronteremo le prossime gare decisi a dare il massimo, mantenendo concentrazione e determinazione”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti
  1. f1erally

    7 Ottobre 2018 at 12:24

    che stile, che calma..

    riesce a vedere sempre del positivo..

    mondiale regalato alla mercedes e ad Hamilton..

    siete imbarazzanti..

    tu ed il tuo pupillo di pilota..

  2. albertone198

    7 Ottobre 2018 at 17:29

    trova giustificazione a tutto, non è l’uomo che può guidare la ferrari.
    ahhhh quanto mi manca jean todt!!!

  3. rearweeldrive

    8 Ottobre 2018 at 00:20

    arrivabene dice:ci mettiamo la faccia,gli errori sono nostri,scusate.vettel dice:ci mettiamo la faccia,gli errori sono nostri, scusate.basta con lo scusarsi:mettetevi in condizioni di non scusarvi più!un detto fa:se bastasse scusarsi che ci starebbero a fare i tribunali?con ciò non voglio assolutamente processare il team principal nè il pilota tedesco ma andiamo,su!molti errori e punti sono stati regalati alla mercedes in un campionato che se fosse stato gestito alla wolf maniera saremmo nella stessa situazione a parti inverse.il 2018 sarà ricordato come l’anno in cui la ferrari ha avuto la possibilità di vincere un campionato dopo 10 anni e giocarsela e se l’è voluta giocare male come non ha fatto mai

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati