F1 | Crisi Renault, Verstappen scherza: “Power unit da 1000 cavalli? Allora l’auto è davvero pessima”

Taffin: "Possiamo spremere il motore solo per brevi periodi"

Verstappen ha scherzato sulla situazione del team Renault, sottolineando come il motore non basti per creare una vettura competitiva
F1 | Crisi Renault, Verstappen scherza: “Power unit da 1000 cavalli? Allora l’auto è davvero pessima”

Continua la guerra tra Max Verstappen e il team Renault dopo i numerosi battibecchi della passata stagione. In un’intervista rilasciata durante l’ultimo Gran Premio d’Ungheria, infatti, l’olandese ha scherzato sui livelli di potenza dichiarati dal motorista francese, sottolineando la forte discrepanza che esiste tra i valori nominali, ovvero quelli dichiarati dalla squadra, e quelli rappresentati in pista dai piloti.

Renault, ricordiamo, sia affrontando un momento di forte difficoltà, con Ricciardo e Hulkenberg che non sono riusciti a raccogliere punti importanti durante queste trasferte estive del campionato. Una situazione complessa che la squadra francese spera di risolvere con dei nuovi upgrade programmati per Spa e Monza.

“Renault afferma di avere 1000 cavalli? Allora la loro macchina è davvero brutta”, ha scherzato Max Verstappen durante l’ultimo Gran Premio d’Ungheria. “Sono dell’idea che bisogna parlare tramite la pista e non sui media stampa”.

Sull’argomento è intervenuto anche Remi Taffin, capo motori del team Renault, sottolineando come la squadra francese riesca a spingere al massimo la propria power unit solo per brevi momenti: “Abbiamo alcuni picchi di prestazione in qualifica, ma non possiamo fornire costantemente queste performance ai nostri piloti. Il quanto dipende da molti fattori, come ad esempio la pista e le temperature ambientali”.

F1 | Crisi Renault, Verstappen scherza: “Power unit da 1000 cavalli? Allora l’auto è davvero pessima”
3.8 (76%) 5 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati