F1 | Carey: “Dobbiamo rispettare l’elemento storico ed attrarre la nuova generazione”

Il numero uno di Liberty Media definisce il suo progetto: "Gli appassionati di lungo corso sono essenziali, ma bisogna anche attrarre un pubblico diverso"

F1 | Carey: “Dobbiamo rispettare l’elemento storico ed attrarre la nuova generazione”

I cambiamenti, per certi versi drastici, che sta apportando Liberty Media stanno facendo storcere il naso agli appassionati di Formula 1, soprattutto di vecchia data. L’introduzione del nuovo logo, le nuove iniziative di contorno rivolte ad incentivare lo spettacolo (vedasi la presentazione in stile box di Austin): tutte iniziative, queste, fuori dall’immaginario del Circus.

Chase Carey, numero di Liberty Media, parlando ad Auto Hebdo ha ribadito l’intento della proprietà americana: attrarre la nuova generazione, senza accantonare lo zoccolo duro di fan.Gli appassionati storici sono le fondamenta di questo sport, sono essenziali – ha esordito Carey. “Però vogliamo attrarre un nuovo pubblico, e per questo dobbiamo trovare soluzioni che rispettino l’elemento storico, ciò che ha reso questa categoria così speciale, e allo stesso tempo coinvolgere nuove persone. Dobbiamo attrarre la nuova generazione. Comincia soprattutto con lo spettacolo in pista, uso la parola ‘show’ perché è quello che dovrebbe essere. Possiamo migliorare la competizione, migliorare l’azione in pista e, in questo senso, vogliamo essere certi di catturare l’immaginazione del pubblico”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati