F1 | Carey su Domenicali: “E’ l’uomo giusto per gestire lo sport”

"Stefano porta anche una personalità unica e gode di un grande rispetto"

F1 | Carey su Domenicali: “E’ l’uomo giusto per gestire lo sport”

Il 2020 è una delle stagioni più difficili che la Formula 1 ha affrontato nel corso della sua lunga storia, ma molti sono fiduciosi che il nuovo CEO, Stefano Domenicali, saprà fare un buon lavoro e il primo a dirlo è proprio Chase Carey.

“Sono entrato in qui come un outsider -ha dichiarato a Beyond The Grid- e penso che ci sia un certo valore nell’entrare in questo sport come un outsider perché abbiamo ritenuto che fosse necessario un cambiamento significativo e una nuova prospettiva. Andando avanti, quello che pensavamo fosse giusto era voler qualcuno che potesse mantenere lo slancio e continuare a costruire su quello che abbiamo messo in atto per far crescere questo sport. Una delle cose importanti che Stefano porta è la profonda conoscenza non solo dello sport e della competizione in pista, ma dei piloti in questo sport e quindi, in molti modi, può lavorare in modo da portare avanti le cose”.

“Stefano porta anche una personalità unica e gode di un grande rispetto. A volte mi sembra che in questo ruolo tu sia seduto nell’occhio del ciclone con molti partner che girano intorno e penso che lui porterà un equilibrio e sicuramente una personalità equilibrata che può navigare attraverso quella che a volte può essere una situazione molto caotica”.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati