F1 | Hamilton su Rosberg: “Non investirò le mie energie per cambiare la nostra relazione”

L'inglese della Mercedes snobba l'ex compagno di squadra

F1 | Hamilton su Rosberg: “Non investirò le mie energie per cambiare la nostra relazione”

Il rapporto tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg, logorato dall’accesa rivalità del 2016, difficilmente tornerà a splendere come in passato. Le ultime parole del pettegolezzo mediatico in corso tra i due ex compagni in Mercedes, le ha pronunciate il neo campione del mondo inglese: “Ho parlato per l’ultima volta con Nico in Giappone, ma non investirò le mie energie per cambiare la nostra relazione – ha dichiarato The Hammer al quotidiano tedesco Stuttgarter Zeitung. La chiara sensazione, dunque, è che Hamilton non abbia ancora digerito l’amara sconfitta rimediata nella passata stagione.

Rosberg, appaggato dal successo del 2016, un mese fa aveva invece riaperto le porte all’inglese: “Siamo stati molto amici in passato, ma può risuccedere in futuro. Non siamo più rivali, io sono completamente fuori, quindi non vedo perché non potremmo andare d’accordo dopo un po’ di tempo”.

Federico Martino

F1 | Hamilton su Rosberg: “Non investirò le mie energie per cambiare la nostra relazione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. peppe.rog

    13 dicembre 2017 at 13:59

    Qualcuno che mostra gli attributi.
    Bravo senza falsità

  2. fao45

    13 dicembre 2017 at 14:37

    Brucia, brucia.
    Con quel reddito non ha problemi di falsità o sincerità.

  3. fao45

    13 dicembre 2017 at 14:39

    Brucia, brucia.
    Con quel reddito non ha problemi di falsità o sincerità.
    E comunque Rosberg era un pilota velocissimo, come già detto, sempre davanti a Schumacher colla stessa macchina

  4. pepiona

    13 dicembre 2017 at 16:08

    Ma lascialo perdere! Rosberg ham..!!

  5. Daytona

    13 dicembre 2017 at 18:58

    Rosica come una bestia per aver perso l’anno scorso!

  6. Doesntmatter72

    14 dicembre 2017 at 08:11

    Quanti commenti assurdi!…di gente che nella vita ha combinato ben poco…

    Mi spiego: Hamilton ha appena vinto il titolo mondiale di F1, non la coppa dell’oratorio, è quindi al settimo cielo e la sconfitta dello scorso anno (se poi si può definire tale…) è alle spalle.

    A differenza di Nico, la sua carriera è tornata all’apice.

    Lewis tuttavia è una persona onesta e dunque perché dovrebbe voler riallacciare i rapporti con un uomo (se può definirsi tale…) che auspica una ritrovata amicizia, salvo poi attaccarlo o criticarlo il giorno seguente?

    Nico appartiene al passato, è lui ad avere bisogno di Lewis, non il contrario.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati