F1 | Calendario 2020, possibilità di due gare anche a Sochi

Il circuito russo avrebbe avanzato questa proposta a Liberty Media

Dopo Austria e Gran Bretagna, anche la Russia apre al doppio round
F1 | Calendario 2020, possibilità di due gare anche a Sochi

Sembra muoversi qualcosa per quanto riguarda il resto del calendario 2020 di Formula 1. Dopo la pubblicazione delle prime otto gare europee, Liberty Media sta valutando diverse opzioni per completare la stagione e renderla quantomeno di 15 gare, ma si lavora per avere qualche alternativa in più. Nei giorni scorsi è stato sollevato il dubbio per quanto riguarda la disputa dei Gran Premi in Azerbaijan, Russia e Singapore. Se per Marina Bay la questione sembra archiviata definitivamente (see you in 2021), per le altre due tappe non si hanno ancora certezze.

Baku ancora non ha fatto sapere nulla, mentre è di oggi l’indiscrezione, riportata dai tedeschi di Auto Motor und Sport, che vedrebbe Sochi candidarsi a un doppio round per l’inizio della seconda parte di stagione. Come dichiarato ieri da Chase Carey, CEO di Liberty Media, ci sono diverse proposte in ballo per dare seguito alle otto gare europee, e tra queste non escludiamo anche l’idea di allungare il periodo di corse nel Vecchio Continente prendendo in considerazione anche Mugello e Hockenheim. Il GP di Russia però, che ha sempre detto di voler correre con la presenza degli spettatori, potrebbe giungere a un compromesso con la Formula 1 e ospitare due gare, così come in Austria e Gran Bretagna. Anche qui è una situazione tutta in divenire, ma può essere tranquillamente inserita in una delle varie opzioni al vaglio di Liberty Media.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati