F1 | Gerhard Berger: “Non c’è posto per Vettel in Mercedes”

"Vuole ovviamente un top team, e solo la Mercedes può dargli ciò che vuole" ha dichiarato l'ex pilota Ferrari

Il boss DTM ha anche invitato Vettel nella sua categoria: "Perché no?"
F1 | Gerhard Berger: “Non c’è posto per Vettel in Mercedes”

Gerhard Berger, pilota di Formula 1 tra gli anno ’80 e ’90, è convinto che non ci sia posto per Sebastian Vettel in un top team come la Mercedes.

Il trentaduenne tedesco e la Ferrari hanno annunciato la rottura all’inizio di Maggio, con largo anticipo sull’inizio della loro ultima stagione insieme. Sebbene il Cavallino Rampante abbia già pensato al futuro, annunciando Carlos Sainz come compagno di squadra di Charles Leclerc per il biennio 2021-2022, Sebastian non ha ancora una contratto tra le mani.

Molti vorrebbero vederlo in Mercedes, accanto al rivale Lewis Hamilton, ma secondo Berger questa non è una opzione realistica.

Vuole ovviamente un top team, e solo la Mercedes può dargli ciò che vuole. Ma ho paura che quei sedili siano entrambi occupati” ha dichiarato l’ex pilota Ferrari.

Secondo l’austriaco, la rottura tra Vettel e la Ferrari era “prevedibile“, dopo i numerosi tentativi falliti di vincere il mondiale insieme.

Non deve darsi tutte le colpe. Ora fa parte di quel gruppo di piloti che non sono riusciti a riportare la Ferrari alla vittoria. Berger è uno di quelli” ha anche scherzato l’ex pilota Ferrari, all’epoca co-proprietario della Toro Rosso, quando Vettel vinse il suo primo Gran Premio.

Riuscirà a cavarsela, è un quattro volte campione del mondo – ha aggiunto Berger – solo pochi sono riusciti nell’impresa“.

Il futuro di Vettel è ancora avvolto nel mistero, ma Berger vorrebbe vederlo in un’altra categoria, magari in DTM.

Perché no?” ha semplicemente detto il boss della categoria.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

DTM | Kubica correrà con BMW

Il polacco difenderà i colori dell'ART Grand Prix
Dopo i rumors circolati nelle scorse settimane oggi è arrivata l’ufficilità. Robert Kubica sarà impegnato quest’anno nel campionato DTM con