F1 | Brundle deluso da Rosberg e punzecchia Hamilton: “Lewis più nervoso con Alonso o Vettel in squadra”

L'attuale opinionista televisivo ha parlato della situazione piloti in casa Mercedes

F1 | Brundle deluso da Rosberg e punzecchia Hamilton: “Lewis più nervoso con Alonso o Vettel in squadra”

Martin Brundle, ex pilota di F1 e apprezzato opinionista di Sky Sports UK, è intervenuto in occasione dell’Autosport Live Show, parlando della Mercedes e della scelta di Nico Rosberg di lasciare il team dopo aver vinto il campionato.

Brundle è convinto che Rosberg abbia messo in difficoltà la squadra, costretta ad affidarsi a Valtteri Bottas, con tutte le incognite del caso, e soprattutto ammette di essere rimasto deluso dalla scelta del campione del mondo in carica.

“Rosberg ha messo la Mercedes in una situazione complicata, sarà interessante vedere cosa succederà a fine 2017 con molti piloti in scadenza di contrattole parole di BrundleBottas è una incognita. Sappiamo che è un pilota veloce, ma dobbiamo vedere come reagirà alla pressione di dover vincere; ora correrà sotto i riflettori, ma ha le qualità per gestire la situazione. Hamilton è il tipo di pilota che dice prendi chi vuoi tanto sono più veloce io, però credo che con Alonso o Vettel sarebbe stato molto più nervoso…ha aggiunto Brundle, che poi ha parlato della scelta di Rosberg Nico in un certo senso ha avuto coraggio, quando ho saputo del ritiro pensavo fosse uno scherzo, una specie di pesce d’aprile. Ho rispetto per lui, ma non capisco la sua decisione. Dove è la passione, dov’è la voglia di dimostrare ancora di essere il migliore? La maggior parte di noi avrebbe fatto carte false per guidare quella macchina. Se arrivi in vetta, goditi il panorama, non prendere la prima uscita d’emergenza”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati