F1 | Briatore avverte la Ferrari: “Serve una macchina competitiva”

"In Formula 1 serve un pacchetto competitivo", ha affermato Briatore

Briatore ha commentato il rinnovo di Leclerc, sottolineando come la conferma del monegasco non basti per chiudere il gap nei confronti della Mercedes
F1 | Briatore avverte la Ferrari: “Serve una macchina competitiva”

Intervistato da Rai Gr Parlamento, Flavio Briatore ha parlato del rinnovo di Charles Leclerc e del piano di sviluppo promosso dalla Ferrari per il 2020, sottolineando come la Rossa debba concentrare tutta la propria attenzione sullo sviluppo della nuova monoposto.

Nonostante la presenza del monegasco e le performance garantite da quest’ultimo, infatti, la Scuderia di Maranello deve fare il massimo per migliorare il pacchetto tecnico, mettendosi alle spalle l’esperienza legata alla SF90.

“In Formula 1 ciò che conta è la macchina”, ha affermato Flavio Briatore. “La Renault ha dato a Ricciardo una barca di soldi, ma quei fondi avrebbero avuto un maggiore senso se fossero stati sarebbero stati usati per lo sviluppo della macchina. Se non c’è la vettura, non fai niente”.

“L’esempio lampante è l’esperienza di Alonso in Ferrari”, ha proseguito l’italiano. “Il campionato era combattuto perché aveva portato la monoposto a un certo tipo di livello. Basta vedere il secondo pilota Ferrari dove si trovava”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati