F1 | Bratches fissa gli obiettivi per i prossimi anni: “Abbiamo bisogno di una favola come quella del Leicester”

"La parte posteriore della griglia è troppo lontana da quella davanti e attraverso i budget dobbiamo riuscire a ricucire queste differenze" ha aggiunto

F1 | Bratches fissa gli obiettivi per i prossimi anni: “Abbiamo bisogno di una favola come quella del Leicester”

In un’intervista rilasciata ad Autosport, Sean Bratches ha parlato dei piani di Liberty Media per quanto riguarda i budget delle squadre, sottolineando come la Formula Uno abbia bisogno di una favola come il Leicester City.

L’obiettivo della dirigenza americana è quello di equilibrare i livelli tra le squadre puntando su una ripartizione più equa dei compensi. McLaren e Ferrari, al momento, possono contare su un extra budget dovuto alla loro longeva partecipazione al Circus e Liberty punta ridurre proprio questo “bottino”, puntando a una migliore ripartizione dei premi FOM. Liberty nei prossimi anni cercherà di diminuire la forbice tra la parte anteriore della griglia e quella posteriore, rendendo più equilibrati i campionati.

Ecco le parole di Sean Bratches: “In Formula Uno c’è bisogno di equilibrio. Il Circus ha bisogno di favole come il Leicester City, team capaci di dare fastidio ai grandi costruttori. La parte posteriore della griglia è troppo lontana da quella davanti e attraverso i budget dobbiamo riuscire a ricucire queste differenze. Vogliamo mettere in scena un super spettacolo e stiamo attuando diversi piani per raggiungere questo obiettivo. Liberty ha come scopo di attirare i fan, rendendo la Formula Uno più fruibile agli appassionati con concorsi, iniziative e “show run”. Cercheremo di equilibrare i livelli tra le squadre, lavorando su budget e progetti”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati