F1 | Berger vuole il nipote in Formula 1

Auer sarà inserito nel programma junior della Red Bull

F1 | Berger vuole il nipote in Formula 1

L’ex pilota, da una parte, si è detto triste per il fatto che il nipote abbia lasciato il DTM, la serie di auto da turismo tedesca che ora gestisce ma dall’altra, spera che Lucas Auer possa avere un futuro in F1.

“Da zio, mi sento di dirgli che deve sfruttare quest’occasione”, ha dichiarato Gerard Berger al giornale Tiroler Tageszeitung, riferendosi al fatto che Auer è stato ingaggiato dal programma junior della Red Bull e correrà nella Super Formula giapponese, il prossimo anno.

A 24 anni, Auer è insolitamente vecchio per il programma Red Bull, ma il Dr Helmut Marko ha specificato: “Volevamo continuare la sua carriera”.

In effetti, la Toro Rosso poteva essere un’opzione per il 2019:

“Ci sarebbero state buone possibilità per Lucas nella F1. Sfortunatamente non aveva i punti necessari per la super licenza”, ha concluso Berger.

F1 | Berger vuole il nipote in Formula 1
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    11 dicembre 2018 at 12:07

    Nepotismo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati