F1 | Aston Martin, Szafnauer: “Tre-cinque anni per competere al titolo”

"Abbiamo pianificato una nuova fabbrica con nuove infrastrutture", ha ammesso il TP della scuderia di Gaydon

Aston Martin è tornata come costruttore nel Circus dopo oltre 60 anni
F1 | Aston Martin, Szafnauer: “Tre-cinque anni per competere al titolo”

L’Aston Martin ha progetti ambiziosi a medio termine. Difatti lo storico marchio inglese, tornato in Formula Uno come costruttore dopo sei decenni di assenza e che prenderà il posto in griglia della Racing Point, vuole dare la caccia alla massima posta in palio: il titolo iridato.

Sull’argomento il team principal Otmar Szafnauer ha ammesso che lo scenario per la lotta iridata potrebbe interessarli in un arco di tempo compreso tra tre e cinque anni.

È molto più facile dire che combatteremo e vinceremo un campionato del mondo che farlo effettivamente – ha detto Szafnauer, citato da Formula1.com –Le due cose che devono accadere sono un buon piano per iniziare oggi e arrivare ai contendenti del campionato del mondo e poi dobbiamo eseguirlo. Ora siamo nel bel mezzo di quella pianificazione e l’esecuzione richiederà sicuramente un po’ di tempo”.

Szafnauer, completando la propria disamina, ha poi aggiunto: “Per l’ultimo anno abbiamo pianificato una nuova fabbrica con nuove infrastrutture in un posto per ospitare tutti noi sotto lo stesso tetto, per far crescere la squadra. L’implementazione di questo è appena iniziato a Silverstone e verso la fine del 2022 dovremmo trasferirsi in una nuova fabbrica. All’interno di quella fabbrica avremo bisogno di strumenti all’avanguardia che ci aiutino a progettare e sviluppare un’auto degna di competere per un campionato del mondo. Mancano pochi anni. Se devo guardare al futuro, sarà nel periodo di tre-cinque anni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati