F1 | Aston Martin, Szafnauer fiducioso su Vettel: “Siamo agli inizi”

"L'auto che sta guidando ora è totalmente diversa da quella che guidava prima", ha precisato il TP del team inglese

F1 | Aston Martin, Szafnauer fiducioso su Vettel: “Siamo agli inizi”

Quello di Sakhir è stato un primo weekend in Aston Martin da dimenticare per Sebastian Vettel. Il tedesco, costretto a partire dal fondo a causa della (discussa) penalità per non aver rispettato il regime di doppie bandiere gialle in Q1, in gara è stato protagonista di un incidente con l’Alpine di Esteban Ocon con relativa sanzione e decurtazione di punti dalla superlicenza.

Malgrado le difficoltà riscontrate in Bahrain, il TP Otmar Szafnauer è certo che il quattro volte campione del mondo possa ritrovarsi nel corso della stagione.

Se guardiamo agli aspetti positivi, Sebastian è dovuto partire ultimo e per un po’ è stato nei primi dieci – ha detto il TP dell’Aston Martin, citato da Formula1.com – Ho dovuto lasciare il debriefing quindi non so quale fosse il suo feedback, ma guardando dal muretto dei box, guardando i suoi tempi sul giro, non erano molto diversi da Lance che guida qui da un po’ e ci conosce beh, conosce bene la macchina ed è finito in una posizione abbastanza decente ed è stato competitivo sulle medie e sulle morbide come Seb. Devo parlargli”.

Szafnauer, continuando a parlare di Vettel arrivato alla gara di Sakhir con pochi chilometri acquisiti nei test, ha aggiunto: “Siamo davvero agli inizi. Non ha fatto molti giri nei test invernali; abbiamo avuto solo tre giorni di test invernali e lui ha dovuto condividere quei giorni con Lance e sembrava avere tutti i problemi. L’auto che sta guidando ora è totalmente diversa da quella che guidava prima. Si è sentito veramente felice solo con la macchina, imparando a conoscerla e apportando modifiche all’assetto che gli si addicono. Quindi sono ancora fiducioso che riporteremo lì Seb”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati