F1 | Aston Martin, Stroll: “Sarà fondamentale il degrado delle gomme”

"Ci sarà tanto caldo, anche oggi andavano giù nell'ultimo settore", ha aggiunto

F1 | Aston Martin, Stroll: “Sarà fondamentale il degrado delle gomme”

Così come Daniel Ricciardo, anche Lance Stroll ha sfiorato l’ingresso in Q3. I margini ristretti hanno penalizzato il canadese dell’Aston Martin, che però non si dà per vinto, e sapendo di poter partire con le gomme che più preferisce fissa l’obiettivo zona punti, ampiamente alla portata sua e della AMR21. L’ex Williams evidenzia anche come il degrado degli pneumatici possa essere un fattore determinante visto il gran caldo previsto in gara.

“Siamo vicinissimi alla Q3, quindi è un peccato conquistare solo la dodicesima posizione in griglia – ha commentato Stroll al termine delle qualifiche. Ci sono alcune sensazioni contrastanti, perché eravamo competitivi in Q1, ho concluso sesto, ma la Q2 è stata complicata. Tuttavia possiamo scegliere le gomme con le quali partire domani in gara, possiamo differenziare la strategia con i piloti in top ten. E’ difficile con questo caldo, e nel settore finale le soft vanno giù nell’ultimo settore durante il giro veloce, quindi il degrado domani sarà un fattore. Può succedere di tutto in gara, quindi mi sento di dire che i punti sono ancora alla nostra portata”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati