F1 | AlphaTauri, altri due punti per Gasly: “Felice della prestazione”

Gara da dimenticare per Kvyat: "Non sono a mio agio con la macchina, succede ogni domenica"

F1 | AlphaTauri, altri due punti per Gasly: “Felice della prestazione”

Altri due punti in saccoccia per Pierre Gasly, che a Barcellona ha conquistato la nona posizione nel Gran Premio di Spagna. Ancora una volta il francese dell’AlphaTauri ha tirato fuori una bella prestazione, continuando il suo periodo positivo, con un inizio di stagione assolutamente di livello. Non può dire lo stesso Kvyat, dodicesimo al traguardo e ancora una volta sofferente a bordo della sua vettura.

“È stata una grande gara, sono felice di aver conquistato altri due punti per il team questo weekend – ha detto Gasly. Sono partito bene e in curva 1 ho superato Charles e Lando, passando così in ottava posizione. Durante il secondo stint siamo rimasti un po’ bloccati dietro un trenino di vetture tutte in zona DRS, quindi non siamo riusciti a sfruttare appieno le gomme prime. Tuttavia, penso che lasciamo Barcellona con tanti elementi positivi, perché questa è una pista piuttosto impegnativa sotto il profilo delle performance della macchina. È stato bello lottare con le McLaren per gran parte della gara. Oggi possiamo ritenerci soddisfatti del nostro risultato, adesso concentriamoci sulla gara di Spa”.

“Non posso definirla una gara soddisfacente, direi piuttosto frustrante – ha dichiarato Kvyat. Oggi non ero a mio agio con la macchina come generalmente accade ogni domenica. Dobbiamo ancora esaminare i dettagli e cercare di capire il motivo, forse la nostra gestione delle gomme non è stata perfetta. Ero contento della mia partenza e ho battagliato con le Ferrari e con Ricciardo, quindi pensavo di poter chiudere in una posizione migliore. Penso che abbiamo delle cose da imparare da questo fine settimana e dovremmo essere in grado di fare bene nelle prossime gare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | AlphaTauri, Gasly e Kvyat sul prossimo GP del Belgio

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati