F1 | Alfa Romeo, Vasseur: “Fatti molti progressi nell’ultimo anno”

Indicazioni positive nel Gran Premio del Bahrain per il team di Raikkonen e Giovinazzi

F1 | Alfa Romeo, Vasseur: “Fatti molti progressi nell’ultimo anno”

E’ sicuramente tornata competitiva l’Alfa Romeo Racing nonostante la mancanza di punti nel Gran Premio del Bahrain. Raikkonen e Giovinazzi sono sicuramente soddisfatti del comportamento della nuova C41. Il pilota di Martina Franca stava facendo una bellissima prima parte di gara, ma al pit stop i meccanici hanno combinato un disastro e questo lo ha costretto al dodicesimo posto finale, appena alle spalle del compagno di squadra, anche lui in grande spolvero e autore di alcuni sorpassi degni di nota. C’è ancora da fare, e molto, ma la sensazione è che il nefasto 2020 sia un lontano ricordo.

“La gara in Bahrain ci ha dato molte indicazioni in merito ai progressi fatti nell’ultimo anno – ha detto Fred Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing. Abbiamo corso con autorevolezza, lasciandoci alle spalle le Alpine e un’Aston Martin, finendo dietro all’altra. Lasciamo Sakhir senza punti, ma siamo consapevoli di aver recuperato il nostro posto al centro del gruppo, sicuramente i risultati arriveranno presto. Stiamo dimostrando di essere in grado di lottare per le posizioni che contano, possiamo essere ottimisti per il resto della stagione. E’ stata una gara ricca di eventi, anche se i pochi ritiri, solo due, ci ha fatto sudare parecchio per cercare di arrivare in top ten. Ci sono molti aspetti positivi, però tra due settimane a Imola saremo pronti a lottare nuovamente per la zona punti”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati