F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi: “Pista bella ma molto scivolosa”

Il pugliese tredicesimo dopo le libere in Turchia: "Domani le condizioni potrebbero anche peggiorare"

F1 | Alfa Romeo, Giovinazzi: “Pista bella ma molto scivolosa”

Tredicesima posizione e una giornata tutto sommato incoraggiante per Antonio Giovinazzi. In Turchia il pilota dell’Alfa Romeo Racing ha concluso la seconda sessione di prove libere in tredicesima posizione, non male considerando le difficilissime condizioni dell’asfalto dell’Istanbul Park, risultato molto scivoloso come se fosse una vera e propria lastra di ghiaccio, vista l’umidità e le temperature relativamente basse specialmente in mattinata.

“La pista sembra davvero bella, ma è molto scivolosa – ha ammesso Giovinazzi. E’ stato particolarmente complicato lavorare oggi, probabilmente sono state le sensazioni peggiori che abbia mai provato in una macchina di Formula 1, ma è stato lo stesso per tutti. Domani potrebbe essere anche peggio se dovesse piovere o fare ancora più freddo, vedremo cosa succederà. Stamattina i primi giri sono stati davvero difficili, mentre nel pomeriggio è andata meglio, vista anche l’evoluzione della pista. Queste condizioni possono darci delle opportunità, può succedere di tutto: bisognerà essere pronti e fare bene nelle qualifiche”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati