Dichiarazioni del Presidente e del Vice Presidente di Ferrari

Dichiarazioni del Presidente e del Vice Presidente di Ferrari

I vertici della Ferrari rispondono alle critiche arrivate da alcuni politici italiani per la sconfitta di Abu Dhabi

Luca di Montezemolo: “Quando lo statista Calderoli nella sua vita avrà realizzato l’1% di quanto fatto in questi anni dalla Ferrari per il paese in termini industriali e sportivi, a quel punto meriterà una risposta”.

Piero Ferrari: “Sono stupito e amareggiato per certe dichiarazioni che alcuni politici e un Ministro della Repubblica hanno rilasciato dopo la gara di ieri. Nella mia vita in Ferrari non è mai successo che la politica intervenisse nei momenti belli e brutti della nostra vita sportiva e vorrei che fosse sempre così. Se poi vogliamo vedere quanto la Ferrari ha fatto nel mondo per l’immagine dell’Italia, posso solo dire senza tema di smentita che è sicuramente molto di più di quanto abbia fatto certa politica”.

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

40 commenti
  1. cosimo

    16 Novembre 2010 at 00:03

    Luchiiinoooooo è colpa tua se recluti i deficenti al muretto.

    Dominicali non lo cacci? è un tuo errore
    Massa non lo cacci? è sempre un tuo errore

    La Ferrari vince? è merito dei progettisti, dei meccanici, e dell’unico pilota che funziona, non certo quel bidone di Massa

  2. fabrizio

    16 Novembre 2010 at 00:29

    Bravo Davide. Hai un futuro come giornalista.
    Un ottimo articolo 🙂
    Non condivido soltanto il voto alla Ferrari, che a mio avviso merita qualcosa in più,
    ed a Vettel, che senz’altro merita di meno poichè con una macchina di molto superiore a tutte le altre (e l’appoggio indiscusso del team) avrebbe potuto fare molti più punti; parecchi piloti del circus avrebbero ottenuto un punteggio superiore con una RedBull sotto il sedere.

  3. danowski

    16 Novembre 2010 at 02:03

    ueee… ueeee

    c’è chi piange dalla gioia e chi per le figuracce fatte, e non parlo solo del muretto.

    se pensi di vincere il mondiale per ritiri altrui e podi, la tua mentalità è sbagliata e le tue possibilità di successo si riducono molto, caro Alonso.

    Non mi ha mai convinto fino in fondo, la conferma è arrivata quest’anno.

    Preferisco le lacrime di Vettel

    Forza Vettel

  4. fabio ricci

    16 Novembre 2010 at 02:43

    ma che ne sanno i politici dello sport? VIVA LA FERRARI!

  5. Beppe

    16 Novembre 2010 at 08:34

    @ Davide
    te l’ho già scritto pagelle fantastiche, non ti preoccupare vengono lette, meriti anche tu un bel 9,5 voto in pagella (il mezzo punto te lo tolgo altrimenti ti monti la testa – scherzo naturalmente).

    Beppe
    Redbull

  6. Ace

    16 Novembre 2010 at 08:34

    credo che per una volta montezemolo abbia proprio ragione….

  7. Beppe

    16 Novembre 2010 at 08:39

    Ragazzi, vogliamo capire defintivamente che tutta la classe politica non è degna di governare il ns. fantastico paese.
    Calderoli non è nemmeno lontanamente adatto per raccogliere le olive e la cosa che più mi sorprende è che c’è ancora gente che lo vota!!
    I ns. politici sono la vera VERGOGNA del paese.
    Montezemolo ha risposto giustamente per le rime, anche se non sono tifoso FERRARI il team non merita critiche; d’accordo la sconfitta brucia ma è sicuramente una sconfitta con onore.
    Questo è il mio pensiero, da non ferrarista figuramoci se ero tifoso del cavallino.

    Beppe
    Redbull

  8. dimitri

    16 Novembre 2010 at 09:14

    x Daniele
    Buongiorno Daniele ma chi sei Daniele Audeto… probabilmente non lo conosci nemmeno.
    Mi dici su Hamilton (mai metterci niente di suo) La vittoria in CHINA E SPA DÌ CHI E’ MERITO? E poi di Alonso mi dici che dopo il regalo in Germania perché di questo si tratta, non ha più commesso errori? Domanda chi è andato a muro a SPA 29/08?Chi ha perso una posizione nell’ultimo gran premio?
    Rifletti.

  9. Vincenzo

    16 Novembre 2010 at 10:46

    scusate se dico la mia, calderoli e un gran testa di c…………….., ma una cosa io la farei al posto di Montezemolo manderei a casa sicuramente Dominicali.
    Se si gira intorno si accogera che esiste un certo F.B. uomo sicuramente con le palle.

    Riccardo sono perfettamente d’accordo con te,oggi discuteremo senz’altro del mondiale vinto anche se Briatore non mi và giù ma quantomeno ha la furbizia

  10. Sabato83

    16 Novembre 2010 at 10:53

    Un politico che parla male della Ferrari? Se i politici ci facessero essere orgogliosi quanto la Ferrari di essere ITALIANI, allora questo sarebbe un paese migliore.

  11. Gennaro

    16 Novembre 2010 at 11:14

    Calderoli perchè invece di criticare l’eccellenza italiana non osservi il tuo partito di dementi che in Italia e in europa viene sbeffeggiato da tutti? Ma ti rendi conto che sei un maiale? TI RENDI CONTO?!?!?!?!

  12. Daniele

    16 Novembre 2010 at 11:19

    @dimitri
    Mi sa che hai sbagliato persona..

  13. Beppe

    16 Novembre 2010 at 11:25

    quoto Gennaro alla grandissima.

    Beppe
    Redbull

  14. Francesco

    16 Novembre 2010 at 12:19

    Grande Gennaro!

    Preferisco 1000 volte perdere un campionato all’ultima gara che avere il Trota nella pubblica amministrazione.

    VERGOGNA!

    Presidente non mollate! FORZA FERRARI!

  15. dimitri

    16 Novembre 2010 at 14:16

    x Daniele
    Scusami volevo dire Davide!!!

  16. Iorek

    16 Novembre 2010 at 15:15

    Calderoli non merita risposta perché non e’ ingrado di capirla . Quoto tutti quanti, e spero che tutti abbiano la stessa onesta intellettuale davanti le urne .

  17. altair

    16 Novembre 2010 at 18:21

    Calderoli, fai un favore a tutti gli italiani, CREPA!

  18. daniele

    16 Novembre 2010 at 21:52

    alonso è il campione non vettel, domenicali forse è meglio che vada…

  19. pastaker

    17 Novembre 2010 at 14:43

    Calderoli, TACI, le tue critiche sono solo penose e strumentali! Ricordati che nello sport si vince e si perde, nella politica invece si perde e basta, dal momento che non riuscite mai a combinare nulla di buono per il paese, nè destra nè sinistra, pensate solo ai vostri stipendi e ai vostri privilegi di parlamentari, alle vostre munifiche e facili pensioni, mentre il paese affonda nella crescente disoccupazione, pessimi servizi (scuola, istruzione, sanità…tutto a rotoli!), nonostante tasse elevatissime e nonostante le notevoli entrate che l’erario ha dal superenalotto e dai vari giochi d’azzardo. Non si investe sulle infrastrutture, nè sul lavoro, nè su scuola, salute, ricerca, istruzione… Prendeste, voi politici, esempio dall’organizzazione e dall’impegno di una squadra di F1 (come la Ferrari, ma anche le altre) anzichè sprecare fiato per fare i fighi davanti al pubblico, sarebbe meglio per l’Italia! L’Italia, per la quale la Ferrari è uno dei pochissimi motivi d’orgoglio rimasti!

  20. pastaker

    17 Novembre 2010 at 14:55

    Una precisazione su quanto ho scritto: le critiche del caprone calderoli (non merita neanche la maiuscola) sono strumentali in quanto finalizzate a denigrare la figura di Montezemolo, per lui scomoda essendo un potenziale concorrente in politica. Poichè tali critiche riguardano un campo totalmente avulso dalla politica, cioè la F1, sono critiche IGNORANTI e fuori luogo. Del resto, parole dette da un ignorante ladro disonesto (come il 99,999% dei politici italiani), che valore possono avere? Il problema è che il “populino” (cioè il popolo ignorante) ci crede, si lascia emozionare da queste uscite di certa gente… Per questo al governo fa comodo che la gente sia ignorante e si tagliano i fondi per la scuola…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati